Un ragazzo di 21 anni è morto a Taranto. Qualche mese dopo ferito il fratello del fermato in agguato.

TARANTO – Un ragazzo di 21 anni è morto a Taranto nella notte tra il 28 e il 29 giugno 2021 in agguato. Secondo quanto riportato dai media locali, il giovane è stato colpito da alcuni colpi di pistola e il decesso è avvenuto poco dopo in ospedale.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo. Una persona è stata fermata e sottoposta a prova dello stub e sottoposto all’interrogatorio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Agguato a Taranto, ucciso un ragazzo di 21 anni

L’agguato è avvenuto nella notte tra il 28 e il 29 giugno 2021. Secondo le prime informazioni, il giovane è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola. Immediata la chiamata ai soccorsi, ma le condizioni del 21enne sono sembrare sin da subito molto gravi.

Il trasporto in ospedale è stato inutile visto che l’uomo è deceduto poco dopo il suo arrivo al nosocomio. Una vicenda che ha ancora diversi punti da chiarire e soprattutto capire il movente di questo omicidio.

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Indagini in corso

Le indagini sono iniziate subito dopo la sparatoria. Secondo quanto riferito dai media locali, è stato fermato un uomo, sottoposto prima alla prova dello stub e poi ad un interrogatorio per accertare meglio l’accaduto e ricostruire il motivo di questo gesto.

L’ipotesi confermata dopo le parole del fermato è quella di un movente a sfondo passionale. Sono state ascoltati anche parenti e amici della vittima per capire se in passato c’erano stati dei litigi tra i due oppure no.

Regolamento di conti a Taranto

A circa due mesi da questo omicidio, un uomo di 38 anni è rimasto ferito a Taranto in un agguato. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la sparatoria potrebbe essere collegata proprio alla morte del 21enne e gli inquirenti sono al lavoro per cercare di mettere fine a questa faida.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-09-2021


Lavoratori a nero nel suo stabilimento balneare, multato Federico Bernardeschi

Test di medicina, Speranza: “Impegno importante per il futuro del nostro Servizio Sanitario”