Sono giorni molto difficili per Virginia Raggi, dopo lo scandalo dell’arresto di Marra, il suo braccio destro: ma il lavoro prosegue.

Con un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha voluto ribadire che, nonostante la settimana difficile per lo scandalo Marra, il lavoro per la Capitale prosegue.

Il primo punto a dimostrazione del suo buon lavoro per Roma riguarda la velocizzazione del trasporto pubblico, anche con la linea 51 che è diventata Express. Grande attenzione anche per pedoni e ciclisti, con l’annuncio dell’apertura, entro il prossimo anno, di un’isola ambientale nel rione Monti, vicino al Colosseo (un’area verde dedicata).

Politiche abitative

“Sul fronte della politiche abitative voglio ricordare che sono stati temporaneamente sospesi gli spostamenti delle famiglie dai Caat, i Centri di assistenza alloggiativa temporanea. Contestualmente abbiamo disposto la riapertura dei termini per la presentazione delle richieste per il Buono Casa, fino al 31 gennaio 2017. L’obiettivo è di arrivare alla totale chiusura dei Caat ma garantendo i diritti di chi possiede i requisiti per l’assistenza abitativa e tutelando le fragilità sociali”.

La Raggi fa anche presente che si stanno occupando del residence Bastogi, da anni in condizioni di abbandono: nei prossimi giorni sono previsti interventi di rimozione di rifiuti e i lavori di avviamento per la sanificazione delle fogne.

Aziende municipalizzate

“Giovedì abbiamo presentato i risultati dell’analisi svolta in questi mesi sullo stato delle aziende municipalizzate del Comune, nelle quali abbiamo trovato una situazione di grande criticità, con sprechi ed inefficienze. Siamo di fronte a una pesante eredità del passato: 40 società partecipate che producono un deficit di 823 milioni di euro l’anno con una serie di sprechi che hanno portato a perdite economiche per circa 440 milioni negli ultimi tre anni.”

Il grande obiettivo è quello di ridurre gli sprechi e restituire efficienza alle aziende municipalizzate, iniziando da Atac e Ama.

Roma pulita

Raggi ha voluto ricordare anche l’avvio delle operazioni “Strade pulite” per ridare dignità e decoro alla Capitale. Questa operazione riguarderà anche i mezzi pubblici. A proposito dei trasporti, in occasione delle feste natalizie, che comportano maggiori spostamenti, ci sarà un potenziamento della metro e di altri mezzi pubblici.

Nuove assunzioni

“Una buona notizia riguarda l’arrivo di nuovi dipendenti capitolini. Entro la fine del 2016 il Campidoglio procederà all’assunzione di 191 unità di personale, individuate tra i vincitori del maxi-concorso, come stabilito da una delibera approvata dalla nostra Giunta. I dipendenti che entreranno a far parte dell’amministrazione si aggiungono ai 485 vincitori del cosiddetto “concorsone” per i quali a ottobre erano state sbloccate le assunzioni, che si perfezioneranno sempre entro l’anno. Dopo il pagamento del salario accessorio ai dipendenti capitolini le nuove assunzioni costituiscono un altro passo concreto per rendere sempre più solida ed efficiente la macchina amministrativa.”

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona


Renzi vuole elezioni ad aprile e nuova segreteria Pd

Alemanno: “Raggi? Sapevano tutti che sarebbe stata totalmente inadeguata”