La tensione in Pakistan continua ad essere molto alta. Nuovi scontri nel Kashmir. Quattro civili uccisi e la popolazione in fuga.

ISLAMABAD (PAKISTAN) – Alta tensione tra India e Pakistan. Il ministero degli Esteri di Nuova Delhi ha annunciato di aver effettuato un raid aereo contro i ribelli del Kashmir in risposta all’attentato suicida nel giorno di San Valentino che è costata la vita a 46 soldati indiani. Il Pakistan ha risposto abbattendo due jet indiani e chiudendo lo spazio aereo.

Pakistan, annunciato la chiusura dello spazio aereo commerciale

L’Aeronautica militare pachistana ha reso noto, pubblicando anche le foto, di avere abbattuto due jet militari indiani, mentre l’Aeronautica civile del paese ha fatto sapere di aver chiuso lo spazio aereo commerciale.

Il raid dell’India contro i ribelli del Kashmir

Secondo quanto riportato dalla BBC, sempre molto attenta a questa vicenda, nel raid sono stati uccisi molti militanti ma nessuna vittima tra i civili. Gli animi continuano ad essere molto caldi tra India e Pakistan con quest’ultimo che nelle prossime settimane potrebbe rispondere a questo raid aereo.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Pakistan (https://it.wikipedia.org/wiki/Pakistan)

Tensione India-Pakistan, Islamabad: “Non ci sono state perdite di vite umane e danni”

L’attacco indiano è stato confermato anche dal responsabile delle comunicazioni dell’esercito pakistano in un tweet, citato dall’ANSA: “Le forze aree indiane – scrive – questa mattina (26 febbraio 2019 n.d.r.) hanno violato la linea di controllo e sono penetrate nel territorio aereo pachistano. L’archiviazione pachistana è entrata subito in allarme, pronta a reagire. Gli aerei indiani sono immediatamente rientrati. Non ci sono state perdite di vite umani, né danni“.

La tensione tra India e Pakistan continua ad essere molto alta. L’esercito di Nuova Delhi ha risposto con un raid aereo all’attentato dello scorso San Valentino che è costata la vita a 46 soldati. Non è escluso che nelle prossime ore possa esserci un nuovo attacco da parte di Islamadab per dopo quanto successo nella giornata odierna.

L’attacco via aerea dell’esercito indiano ha provocato il decesso di diversi militanti ma i civili non sono stati coinvolti in questo attentato. Paura tra i cittadini che sperano di trovare maggiore pace nei prossimi giorni per cercare di vivere in maniera più tranquilla il prossimo periodo.

Tensione Pakistan-India, scontri lungo il confine nella zona del Kashmir

La tensione tra Pakistan ed India continua ad essere molto alta. Nella notte italiana tra il 1° e il 2 marzo ci sono stati colpi di artiglieria nel Kashmir. Il bilancio parla di quattro civili uccisi e centinaia di persone che sono in fuga da quella zona.

ultimo aggiornamento: 02-03-2019


Tensione in Algeria, migliaia di persone in strada contro il governo

Shock in Argentina, 11enne stuprata costretta a partorire. Negato l’aborto