WRC 2018, Ogier si aggiudica il rally di Monte-Carlo

Il campione del mondo in carica trionfa sul circuito di casa a bordo della Ford Fiesta M-Sport precedendo Ott Tänak.

Il campionato mondiale rally 2018 si è aperto con la vittoria di Sebastien Ogier nel rally Monte-Carlo 2018: il pilota francese, coadiuvato da Julien Ingrassia, ha preceduto il debuttante Ott Tänak, anch’egli su Ford assieme a Martin Järveoja.

L’ultima tappa del rally Monte-Carlo 2018 – disputata domenica 28 gennaio – si era aperta con Ogier in vantaggio di appena 33.5 secondi, ma il francese ha spento sul nascere qualsiasi velleità del pilota estone guadagnando altri 11.5 secondi di vantaggio, sufficienti a garantirgli la quinta vittoria consecutiva nella gara “di casa”.

Sebastien Ogier e rally Monte-Carlo, accoppiata (di nuovo) vincente

Per me questo rally è un evento speciale – ha sottolineato Ogier ai microfoni del sito ufficiale della WRCQui ho sempre fatto bene, sembra ci sia una connessione speciale con il mio rally di casa. È stato un fine settimana difficile, non ho mai dovuto penare così tanto per la scelta degli pneumatici. Bisognava limitare al massimo gli errori. Devo ringraziare il mio team per questo risultato. Quest’anno la competizione sarà agguerrita”.

Al termine della gara, Tänak ha chiuso a 58.3 secondi di distacco da Ogier; a completare il podio c’è stato Jari-Matti Latvala a bordo della Toyota, terzo a 53.7 secondi dall’estone. “Essere qui è davvero bello” – ha dichiarato il pilota finlandese – “ed è importante essere riuscito a portare a termine la gara. Iniziare con il piede giusto la stagione era molto importante”.

Meeke domina la Power Stage del Rally Monte-Carlo 2018

Kris Meeke domina la Power Stage (la prova speciale dell’ultima giornata, che assegna punti supplementari nella classifica del mondiale) e chiude al meglio un fine settimana piuttosto complicato per la Citroën. Il pilota britannico ha concluso il rally di Monte-Carlo ai piedi del podio con il quarto tempo complessivo (2 minuti e 51 secondi di distacco da Latlava), riuscendo anche ad approfittare dell’errore di Esapekka Lappi sulla SS17 (La Cabanette – Col de Braus); il pilota finlandese è così scivolato non solo alle spalle di Meeke, ma anche di Thierry Neuville e Elfyn Evans. Il pilota belga, in particolare, si è reso protagonista di una notevole rimonta a bordo della sua Hyundai i.20: dopo l’errore commesso alla prima giornata, Neuville ha saputo infatti recuperare in tutto 21 posizioni, arrivando alla fine al quinto posto.

Rally Monte Carlo 2018
Fonte immagine: http://www.wrc.com/en/wrc/news/january-2018/class-of-2018/page/5160–12-12-.html

Classifica rally Monte-Carlo 2018

La Ford domina piazzando tre vetture nei primi otto posti, così come la Toyota. Il podio è composto dal citato Ogier e dalle Toyota guidate dai due piloti finlandesi, mentre la medaglia di legno va alla Citroen di Meeke. Di seguito la tabella dei tempi del rally Monte-Carlo 2018 dopo l’ultima tappa (i distacchi sono quelli calcolati rispetto al tempo di Ogier):

  1. Sebastien Ogier (Ford), tempo: 4 ore, 18 minuti e 55.5 secondi
  2. Ott Tänak (Toyota): + 0:58.03
  3. Jari-Matti Latvala (Toyota): +1:52.0
  4. Kris Meeke (Citroën): + 4:43.1
  5. Thierry Neuville (Hyundai): +4:53.8
  6. Elfyn Evans (Ford): +4:54.8
  7. Esapekka Lappi (Toyota): +4:57.5
  8. Bryan Bouffier (Ford): +7:39.5
  9. Craig Breen (Citroën): +9:06.7
  10. Jan Kopecky (Skoda): +16:43.0

Fonte immagine: http://www.wrc.com/en/wrc/news/january-2018/class-of-2018/page/5160–12-12-.html

ultimo aggiornamento: 29-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X