Rapid Vienna-Inter, Spalletti: “Buona prova su un campo non facile”

Ecco le dichiarazioni di Luciano Spalletti nel post partita di Rapid Vienna-Inter ai microfoni di Sky Sport: “Al ritorno dovremo evitare pericoli”

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, al termine del match persp dalla sua squadra contro il Rapid Vienna per 1 a 0 e valido per l’andata dei sedicesimi di finale dell’Europa League 2018/2019, ha raccontato le sue impressioni sul match dell’Allianz Stadion ai microfoni di Sky Sport.

Rapid Vienna-Inter, le dichiarazioni di Luciano Spalletti

“Potevamo fare meglio ma abbiamo trovato una squadra che sta bene in campo e ha gamba per ripartire, quando abbiamo perso palla sono stati pericolosi. Il campo l’ho trovato un pochino appiccicoso e ci ha affaticati muscolarmente, me lo hanno detto tutti al rientro negli spogliatoi. Il fatto di non riuscire a far circolare la palla è stato influenzato, ma abbiamo fatto una buona prova”.

Spalletti: abbiamo avuto difficoltà a liberare gli spazi. Buona prova anche se non lucida

Non siamo riusciti a trovare Nainggolan e Perisic sulla via di mezzo, avevamo difficoltà a liberare gli spazi perché si appiattivano sulle due linee. Quindi è stato più facile saltargli addosso cercando i trequartisti. Buona prova, anche se magari non lucida nella costruzione delle trame”.

Spalletti: Ritorno? Vorranno giocare in contropiede, dovremo stare attenti agli spazi

I pericoli li avvertiamo sempre quando sembra facile, quindi va fatta attenzione. Per loro non cambierà nulla, vorranno giocare in contropiede quindi dobbiamo stare attenti agli spazi”.

Icardi? Io penso sempre al giorno dopo, così siamo sempre pronti alla giornata di lavoro successiva. Per me non ci saranno problemi, però vedremo all’atto dell’incontro”.

ultimo aggiornamento: 14-02-2019

X