I cani di Lady Gaga sono stati rapiti mentre la cantante si trova a Roma per un film su Gucci. In gravi condizioni il dog sitter.

ROMA – I cani di Lady Gaga sono stati rapiti. Secondo quanto riportato da La Repubblica, il malvivente si sarebbero introdotto nell’abitazione di Hollywood approfittando dell’assenza della cantante (a Roma per un film su Gucci n.d.r.).

Preoccupano le condizioni del dog sitter. Il 30enne, infatti, è stato colpito da quattro proiettili dal ladro e ora sarebbe in gravi condizioni. I motivi di questo gesto non si conoscono e sono in corso le indagini per accertare meglio la dinamica di quanto successo.

500mila dollari per trovare i suoi cani

500mila dollari per ritrovare i suoi cani. E’ questa, secondo il Daily Mail, la cifra messa sul piatto da Lady Gaga per riavere il prima possibile i suoi due bulldog francese. Il malvivente, infatti, sarebbe riuscito a portare solo due dei tre animali dalla villa della cantante. Il terzo, Miss Asia, è fuggito ed è stato successivamente ritrovato e portato a casa.

Nessuna richiesta di riscatto da parte dell’uomo che sarebbe fuggito su un’auto bianca. I due bulldog rapiti hanno un valore tra i 1.500 e 3.000 dollari, ma possono arrivare anche a 10mila dollari.

Lady Gaga
Lady Gaga

Le condizioni del dog sitter

A preoccupare le condizioni del dog sitter. Il 30enne è stato colpito da quattro proiettili e le condizioni sarebbero gravissime. Tanta preoccupazione e sconforto per la showgirl. Lady Gaga attualmente si trova a Roma per un film su Gucci e dovrebbe tornare negli Usa solamente nelle prossime settimane.

Un periodo di vacanza prima di andare sul set per la cantante. Lady Gaga, infatti, è alla ricerca di un appartamento per trascorrere queste settimane in Italia. Ma la testa continua ad essere negli Stati Uniti in attesa di avere notizie sui cani.


Coronavirus, ecco quando potrebbero riaprire cinema e teatri. Le regole

Genova, 96enne muore e lascia 25 milioni in beneficenza