Il rapporto della Banca d’Italia sulla stabilità finanziaria: “Il peggioramento del quadro congiunturale accresce l’incertezza”.

ROMA – Il nuovo rapporto della Banca d’Italia sulla stabilità finanziaria smentisce quanto detto dall’Ocse: “Il peggioramento del quadro congiunturale internazionale e le tensioni geopolitiche – si legge nel documento di Palazzo Koch – accrescono l’incertezza e i rischi per la stabilità finanziaria. La forte riduzione dei tassi di interesse a livello globale aumenta la sostenibilità dei debiti e contribuisce a contenere la crescita dei rischi macroeconomici; può tuttavia indurre gli investitori a ricercare maggiori rendimenti in attività rischiose e incentivare l’accumulazione di livelli eccessivi di debito. Una fase prolungata di bassi tassi può comprimere la redditività delle banche e delle compagnie di assicurazione“.

Bankitalia sull’Italia: “I rischi si sono leggermente attenuati”

Bankitalia è intervenuta anche sulla situazione italiana: “Nel nostro Paese – precisa Palazzo Koch – i rischi per la stabilità finanziaria si sono leggermente attenuati negli ultimi mesi, in seguito al calo dei premi per il rischio sovrano. Il deterioramento del quadro macroeconomico e l’elevato debito pubblico continuano a rappresentare elementi di forze di vulnerabilità ed espongono l’intera economica ai rischi connessi con un riacutizzarsi delle tensioni sui mercati“.

Ignazio Visco
fonte foto https://www.facebook.com/tatiana.dellolio

Il nuovo monito di Banca d’Italia

L’aggiornamento del documento da parte di Palazzo Koch è servito a lanciare un nuovo monito al nostro Paese. La situazione continua ad essere non ottimale, nonostante un piccolo miglioramento con l’arrivo del nuovo governo.

L’economia italiana è troppo vulnerabile e i rischi connessi alle tensioni sui mercati potrebbero avere una influenza non leggera. Per questo da parte di Bankitalia si raccomanda la massima prudenza per cercare di uscire definitivamente dalla situazione di crisi. La strada sembra essere quella giusta ma ci vuole ancora tempo. Da Palazzo Koch l’invito di non abbassare mai la guardia visto che le tensioni commerciali potrebbero influenzare, e non poco, l’andamento del nostro Paese.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Bankitalia economia italia stabilità finanziaria

ultimo aggiornamento: 23-11-2019


Lagarde, “Politica fiscale è elemento chiave dell’area euro”

Ex Ilva, vertice a Palazzo Chigi. Conte: “Disponibili a rinvio processo”