Rapporto dell’Istat sull’immigrazione: “Diminuiti gli arrivi dall’Africa, aumentati gli italiani che si trasferiscono all’estero”.

ROMA – Pubblicato il rapporto dell’Istat sull’immigrazione. Secondo quanto precisato dall’Istituto di statistica, nel nostro Paese sono diminuiti gli arrivi provenienti dall’Africa. L’unica nazione a segnare un numero positivo nel 2018 è stato il Marocco (+9%).

Gli altri Stati che ha avuto un aumento sono stati Albania (+16%), Germania (+9%), Regno Unito (+12%), Stati Uniti (+16%), Venezuela (+43%), Brasile (+18%). Consistenti anche gli arrivi da nazioni come Bangladesh e Pakistan e dall’Ucraina anche se il numero è inferiore rispetto agli anni precedenti.

Aumentano le emigrazioni degli italiani

Se da una parte diminuiscono le migrazioni, dall’altra aumentano gli italiani che decidono di lasciare il nostro Paese per andare a trovare ‘fortuna’ in terra straniera. Nel 2018 è stato registrato un +1,2% di trasferimenti all’estero rispetto all’anno precedente.

Prevalentemente sono uomini (56%) anche se fino ai 25 anni il contingente è ugualmente numeroso e presenta una distribuzione per età perfettamente sovrapponibile. La situazione cambia, invece, dai 26 anni fino all’età anziana con i maschi che superano di gran lunga le donne. Dando uno sguardo al livello di istruzione possiamo notare come la maggior parte dei cittadini italiani che decidono di lasciare il nostro Paese hanno un titolo di studio medio-alto. Numeri che confermano la crisi economica in Italia con molti nostri connazionali che decidono di abbandonare la propria terra per andare fortuna in altri Stati.

Migranti Ocean Viking
fonte foto https://twitter.com/SOSMedItalia

Migranti, nuovo naufragio in Marocco

Nel giorno della pubblicazione del rapporto dell’Istat sull’immigrazione, Alarm Phone ha lanciato un nuovo allarme sul naufragio di migranti. Un barcone con a bordo oltre 80 migranti è affondato al largo del Marocco con un bilancio che rischia di essere molto grave. La Ong parla di 7 morti, 63 salvati e 20 disperse.

Le autorità marocchine e spagnole sono state avvisate per cercare di aiutare nelle ricerche iniziate subito dopo la segnalazione.

fonte foto copertina https://twitter.com/SOSMedItalia

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca immigrazione Istat migranti

ultimo aggiornamento: 17-12-2019


Regione Lazio evacuata per un incendio: nessun ferito

Autobus dirottato a Milano, il drammatico racconto dei genitori dei bimbi