Edicola Milan, le prime pagine dei quotidiani sportivi

Milan news – LA GAZZETTA DELLO SPORT
Sulla “rosea” troviamo un richiamo rossonero in prima: “Milan, c’è fiducia per Deulofeu. Storari vice di Donnarumma”. A pagina 11, però, si parte in taglio alto dagli aggiornamenti sul capitano: “Il Milan aspetta Montolivo. E lui affretta il recupero”. Alessandra Gozzini fa il punto della situazione: “Per il capitano erano previsti 6 mesi di stop e rientro solo ad aprile, ma prima di fine marzo potrebbe già essere in campo per sfidare la Juve”. Di spalla, si passa a parlare di mercato: “Storari vice Gigio, Gabriel a Cagliari. Deulofeu: c’è fiducia”. Nell’articolo si legge: “Ufficiale lo scambio di prestiti tra i due portieri. Segnali positivi per l’esterno dell’Everton”.

 

CORRIERE DELLO SPORT
Sul quotidiano romano si tratta il capitolo rossonero a pagina 8, dove si inizia a presentare la sfida di Coppa Italia contro il Torino e non solo: “Milan, Montella pensa alla Coppa e attende…”. Furio Fedele spiega: “Nessuna novità sul fronte rinforzi, il tecnico per ora si adegua”. Nell’articolo vengono ipotizzate le possibile mosse del tecnico rossonero per la gara di domani: “Contro il Torino poco turn over: Bonaventura al posto di Niang squalificato”. Di spalla, chiudiamo con le prime sensazioni di Marco Storari dopo il suo ritorno al Milan: “Bello tornare qui a Milanello”.

 

TUTTOSPORT
È il richiamo “Niang nel mirino del West Ham” ad aprire il tema Milan nella prima del quotidiano romano. Ci spostiamo a pagina 12, dove in taglio alto si parte dal mercato in entrata: “Storari, terza volta in rossonero. Definito lo scambio con Gabriel al Cagliari. Ora corsa contro il tempo per tesserarlo subito e farlo andare in panchina domani”. Un box a centro pagina ci riporta gli aggiornamenti su un’altra trattativa in corso: “Deulofeu ha detto sì adesso tocca a Koeman”. In primo piano spazio ad una nuova indiscrezione sul fronte uscite: “Per Niang si fa sotto il West Ham. Il club inglese teme di poter perdere Feghouli, il francese del Milan l’obiettivo per sostituirlo”. Alberto Pastorella precisa: “Al momento il Milan non ha motivi per cederlo. E lui non vuole andarsene”. In taglio basso chiudiamo con le ultime verso il Torino: “Otto milioni di ragioni per far giocare Gomez”. Il perché lo spiega Paolo Cappelleri: “Il paraguaiano è stato uno dei pochi giocatori acquistati in estate, per di più spendendo. Finora ha visto poco il campo: in Coppa Italia al posto di Romagnoli”.

Fonte: acmilan.com

 

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 11-01-2017


TIM Cup, la conferenza stampa di Vincenzo Montella alla vigilia della sfida con il Torino

Luiz Adriano verso lo Spartak Mosca, oggi le visite mediche