State cercando di consultare il rating nazioni? Ecco a voi l’elenco dei titoli di stato per ogni singolo paese e il loro rating…

Rating nazioni dove si consulta? Ecco una serie di informazioni su come consultare la classificazione dei rating di ogni singola nazione espresse dalle più importanti agenzie di rating.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Rating nazioni

Cos’è il rating nazioni? Si tratta della classificazione di rischio finanziario legato ai titoli obbligazionari, imprese e singole nazioni. Ma chi si occupa di valutare il rating? Si tratta di agenzie cosiddette di rating impegnate non solo a valutare e calcolare i fattori di rischio, ma anche di elencare periodicamente i valori di riferimento. Sono diverse le agenzie specializzate: dalla Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch Ratings. Importante: il rating è classificato secondo un voto espresso in lettere che rappresentano un premio per il rischio stabilito dal mercato finanziato che può essere richiesto all’agenzia in caso di investimento. La Standard & Poor’s e Moody’s sono entrambe società private con base in America che si occupano di ricerche finanziarie ed analisti su titoli ed obbligazioni. Sono tra le prime agenzie di rating a livello mondiale.

Classi di rating

I rating delle nazioni e dei singoli stati sono periodicamente pubblicati da apposite agenzie a cui fanno capo anche improntanti  multinazionali. Le classi di rating possono variare a seconda dell’agenzia di riferimento. Per quanto concerne la Standard & Poor’s, facente parte del gruppo McGraw-Hill, presente i seguenti rating:

  • AAA: elevata capacità di ripagare debito;
  • AA: alta capacità nel pagamento del debito;
  • A: solida capacità di pagamento del debito influenzabile da cause avverse;
  • BBB: adeguata capacità di rimborso con possibili peggioramenti;
  • BB, B: debito speculativo;
  • CCC, CC: debito altamente speculativo;
  • D: società insolvente.

Per la Moody’s, invece, del cui azionario fa parte il magnate Warren Buffett, ha le seguenti classi di rating:

  • Aaa: livello minimo di rischio;
  • AA: debito di alta qualità;
  • A: debito di buona qualità, con rischi futuri;
  • Baa: grado protezione medio;
  • Ba: debito con possibile rischio speculativo;
  • B: debito con basse probabilità di pagamento;
  • Caa, Ca: investimento dal rischio alto;
  • C: realistico pericolo di insolvenza.

Il rating delle nazioni viene mantenuto da numerosi siti specializzati, ed è facilmente reperibile.
certificato_unicasim

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-07-2017


Ristrutturazione bagno detrazione per l’anno 2017

stress test banche: cosa sono e a cosa servono?