Real-Juve, Sami Khedira non si dà pace: “L’arbitro non era sicuro”

A due giorni dall’incredibile epilogo di Real-Juve, Sami Khedira è tornato sull’episodio del rigore: “Anche a mente fredda è dura pensarci“.

Real-Juve è terminata da quarantott’ore, ma in casa bianconera è ancora difficile voltare pagina. A due giorni dalla sfida del Bernabeu, ha parlato quest’oggi Sami Khedira, uno dei protagonisti più esperti nella gara che ha estromesso la squadra di Allegri dalla Champions League.

Queste le parole del tedesco, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Anche a mente fredda è dura. Abbiamo fatto una prestazione incredibile che nessuno si aspettava, abbiamo mostrato di essere una delle migliori squadre d’Europa. Ma così va il calcio, accettiamo il verdetto, facciamo i complimenti agli avversari e testa allo scudetto e alla Coppa Italia. Se cerchiamo scuse o ci lamentiamo non ci sarà d’aiuto“.

Nel video gli highlights del match del Bernabeu:

Real-Juve, Sami Khedira: “L’arbitro doveva essere sicuro al 101%

Prova dunque a concentrarsi su altro, Khedira. Tuttavia, il pensiero continua ad andare a quel rigore: “In una partita così importante e all’ultimo minuto l’arbitro deve essere sicuro al 101% che sia fallo per concederlo. Dal campo non ero sicuro che fosse fallo, l’avrò rivisto almeno una ventina di volte e mi sono concentrato sull’arbitro: non era sicuro, ha tentennato due-tre secondi prima di fischiare. Per questo Buffon, Chiellini e gli altri hanno reagito così. Ma è normale se vivi il calcio con passione: se non fosse così sarebbe meglio ritirarsi“.

La Juventus e gli obiettivi stagionali

Per cancellare la brutta pagina europea, la Juve ha un solo modo: vincere campionato e Coppa Italia. Khedira: “È in momenti difficili come questo che devi dimostrare di essere una grande squadra. Sarà importante il fattore mentale. I primi due giorni soffri, dal terzo devi essere pronto ad andare oltre. Nessuno ha mai vinto sette scudetti o quattro Coppe Italia di fila. Proviamoci. Il Napoli? È forte e non si arrende mai: hanno un grande carattere e grandi giocatori“.

Sami Khedira
Sami Khedira

ultimo aggiornamento: 13-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X