Ai campionati italiani di nuoto di Riccione fioccano i record italiani. Marco Orsi e Margherita Panziera migliorano i primati nazionali.

RICCIONE – Ai campionati italiani di Riccione spiccano i record italiani. Dopo quello di Silvia Scalia nei 50 dorso, nella sessione pomeridiani sono stabiliti altri due primati nazionali. Il primo di Margherita Panziera che continua il momento magico. La veneta ha fermato il crono sui 2’01″56 nei 200 dorso in vasca corta, migliorando il precedente tempo di 87 centesimi che la stessa atleta aveva firmato lo scorso anno a Copenaghen.

Ho caricato fino a un paio di giorni fa – ha dichiarato l’azzurra a caldo ai microfoni della Federnuotoe sapevo di non essere al massimo ed il tempo è del tutto imprevisto. Sentivo bene l’acqua, avvertivo buone sensazioni, ma non immaginavo di poter andare così forte. Questo record promette bene per il Mondiali. Ci separano una decina di giorni e proverò a definire gli ultimi dettagli. Sono serena, ho acquisito lucidità e sicurezza. Sono cresciuta come persona e atleta. In Cina me la giocherò fino alla fine“.

Margherita Panziera
Margherita Panziera

Nuoto, Marco Orsi firma il miglior crono italiano nei 100 misti

Non solo Margherita Panziera, progressi anche per Marco Orsi che migliora il primato dei 100 misti di 19 centesimi. Il nuovo crono di 51″57 gli vale anche il titolo italiano: “Sono stato esagerato – sottolinea a caldo riportato dalla Federnuotosapevo di stare bene e questo risultato fa ben sperare per i Mondiali. L’obiettivo è la finale contro gli alieni“.

Gli Assoluti continueranno nella giornata di domani, sabato 1° dicembre, con la seconda e ultima giornata. Si prospettano due sessioni ricche di emozioni e chissà anche di nuovi primati italiani. I Mondiali si avvicinano e gli azzurri sono pronti a definire gli ultimi dettagli prima della partenza per la Cina. I record di Scalia, Panziera ed Orsi fanno ben sperare per il futuro ma come sempre la competizione ufficiale è molto particolare e la rivalità ardua.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Nuoto, record italiano per Silvia Scalia nei 50 dorso in vasca corta

Nuoto, Thomas Ceccon firma il primato nazionale dei 100 misti in vasca corta