Nuovo record italiano per Thomas Ceccon. L’azzurro ha firmato il primato nazionale nei 50 metri farfalla in vasca corta.

VERONA – Record italiano per Thomas Ceccon. L’atleta di Schio ha sfruttato la seconda giornata organizzata al Centro Federale di Verona per stabilire il nuovo primato nazionale nei 50 metri farfalla in vasca corta.

Il 19enne, che sta preparando con molta attenzione le prossime Olimpiadi, ha fermato il crono sul 22″63. Il precedente primato era di 22″76, realizzato da Piero Codia nel 2018 in occasione dei mondiali di Hangzhou. Un tempo importante per l’azzurro che nelle prossime settimane intensificherà la preparazione in vista di Tokyo.

Olimpiadi nel mirino

Per Ceccon i prossimi saranno mesi di preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo. L’atleta di Schio ha già guadagnato il pass per il Giappone e, per questo, affronterà le competizioni che precedono la partenza come test in vista dell’obiettivo più importante del quadriennio.

Una prima partecipazione per il nostro atleta, chiamato a fare il grande salto e diventare definitivamente grande. I tempi realizzati nelle ultime settimane fanno ben sperare, il cammino sembra essere quello giusto.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Il nuoto prova a ripartire

Non è stato un anno semplice per il nuoto. La chiusura per l’emergenza coronavirus ha portato molti atleti a rivedere i propri programmi in vista delle prossime Olimpiadi.

Una preparazione alla ripresa condizionata dai contagi che hanno rallentato gli allenamenti. Ora il nuoto prova a ripartire (almeno per quanto riguarda le competizioni nazionali più importanti). Si tratta di gare fondamentali per conquistare il biglietto per il Giappone e, per chi lo ha già, di continuare la preparazione. L’Italia è pronta a recitare un ruolo da protagonista a Tokyo. Sarà una edizione molto particolare sia per l’assenza del pubblico che per una condizione che rischia di essere influenzata dall’emergenza coronavirus. E, per questo, non si escludono sorprese durante le gare.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/


Lara Gut domina il Super G di Crans Montana. Terza Federica Brignone

Pallanuoto, il Setterosa chiude il preolimpico con una sconfitta