Reddito di cittadinanza, accordo CAF-Inps

Il CAF annuncia l’accordo con l’Inps sul reddito di cittadinanza: 10 euro senza Iva dall’Istituto di previdenza per ogni pratica aperta.

ROMA – A pochi giorni dal via ufficiale del reddito di cittadinanza arriva la notizia dell’accordo tra CAF e Inps. Si tratta naturalmente di un passaggio fondamentale per permettere agli italiani di poter usufruire di questo beneficio. A dare notizia è il centro di assistenza fiscale con una nota: “L’intesa è stata raggiunta sul rinnovo della convenzione Isee e sulla nuova convenzione del reddito di cittadinanza. Il verbale verrà sottoposto all’approvazione dell’assemblea della Consulta dei CAF il prossimo 4 marzo. La delegazione ha giudicato in modo positivo il punto di incontro raggiunto che permetterà l’avvio dell’assistenza alle famiglie sulle richieste di Reddito e pensione di cittadinanza e la continuità del servizio Isee“.

Secondo le prime indiscrezioni – che saranno confermate nei prossimi giorni – i CAF forniranno il servizio di raccolta delle domande da inviare senza un compenso all’Inps. Mentre per ogni pratica che verrà aperta da parte del centro assistenza, l’istituto di previdenza sborsare dieci euro senza Iva.

Reddito di cittadinanza
fonte foto https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/

Reddito di Cittadinanza, il via ufficiale mercoledì 6 marzo

Ormai siamo davvero vicini al via ufficiale del reddito di cittadinanza. La domanda è già disponibile online ma potrà essere presentata da mercoledì 6 marzo 2019. Si tratta naturalmente di una riforma fondamentale per il governo che spera di riuscire a rispondere alla crisi economica con questa misura.

Ma come sempre l’ultima parola spetta sempre agli italiani. C’è molta curiosità per capire come reagiranno i cittadini al reddito di cittadinanza. Si prevede un boom di richieste sin dalla prima settimana ma molte persone potrebbero decidere di attendere anche per vedere se la maggioranza manterrà le premesse fatte in campagna elettorale per dare maggiore posti di lavoro alle persone che al momento vivono in una situazione economica non semplice.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Fanpage.it.Roma/?tn-str=k*F

ultimo aggiornamento: 01-03-2019

X