Dà fuoco all’auto con l’ex moglie all’interno, arrestato

Reggio Calabria, pregiudicato dà fuoco alla macchina con la sua ex moglie all’interno. Le condizioni della donna sarebbero gravi ma non rischierebbe la vita.

Un pregiudicato originario di Ercolano (Napoli) ha raggiunto la sua ex moglie nei pressi di un Liceo di Reggio Calabria e poi ha dato fuoco alla macchina della donna con questa ancora all’inerno della vettura. Il tutto davanti agli occhi degli studenti. L’uomo è stato arrestato dopo una fuga di pochi giorni.

Pregiudicato originario di Ercolano (Napoli) dà fuoco alla macchina della ex moglie con la donna dentro l’auto

Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo, un pregiudicato di Ercolano, nella provincia di Napoli, si sarebbe avvicinato alla macchina della sua ex moglie che, spaventata alla vista dell’uomo, avrebbe tentato di darsi alla fuga. In preda al panico, la donna è andata a sbattere con la sua automobile contro un muro. A quel punto il suo ex marito si è avvicinato alla vettura, l’ha cosparsa di liquido infiammabile e ha dato fuoco alla macchina con la donna ancora all’interno.

Carabinieri
fonte foto: https://twitter.com/MediasetTgcom24

Le condizioni della donna: ha riportato gravi ferite ma non sarebbe in pericolo di vita

La donna, immediatamente soccorsa dai sanitari, ha riportato gravi ustioni ma non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Fondamentale l’intervento tempestivo da parte delle persone presenti che hanno allertato il 118 e avrebbero prestato una prima forma di soccorso alla donna, rimasta intrappolata nell’auto in fiamme.

Approfittando del caos e del panico, l’uomo, del quale non sono state diffuse le generalità, si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce.

Caccia all’uomo a Reggio Calabria

L’uomo è stato individuato dai Carabinieri che hanno iniziato una caccia all’uomo per le vie di Reggio Calabria e nelle zone circostanti. Alla luce della dinamica dell’incidente non si esclude che anche l’uomo sia rimasto ustionato.

La ricerca è durata poco più di ventiquattro ore. L’uomo, fuggito ai domiciliari per uccidere la moglie, è stato intercettato nei pressi di una pizzeria.

ultimo aggiornamento: 14-03-2019

X