La regina Paola del Belgio colpita da un ictus a Venezia. Le sue condizioni non sono gravi. Sarà trasferita a Bruxelles per ulteriori accertamenti.

Ore di paura per la Paola, la regina del Belgio e moglie di re Alberto, il quale ha abdicato cinque anni fa in favore del figlio. La donna si trovava a Venezia quando è stata colpita da un ictus. Immediato il trasporto in ospedale. Le condizioni della regina non sono gravi e già nelle prossime ore dovrebbe fare ritorno a Bruxelles. Non si tratta del primo incidente di salute avuto dalla sovrana in Italia. Già nel 2015 la regina Paola era stata ricoverata per un’aritmia cardiaca. E chissà che i medici di corte non le consiglino di evitare i viaggi nel Bel Paese.

La regina del Belgio colpita da un ictus: sarà curata a Bruxelles

La regina Paola ha accusato un malore nella notte tra il 25 e il 26 settembre e ha ricevuto le prime cure nell’ospedale di Venezia. I medici hanno monitorato la situazione e hanno acconsentito al rimpatrio della donna che potrà tornare in Belgio dove sarà sottoposta a ulteriori accertamenti sulle sue condizioni di salute.

Le condizioni di salute della regina del Belgio

Le indiscrezioni che arrivano dalla città lagunare fanno sapere che la regina del Belgio è sempre rimasta cosciente. I medici hanno effettuato una Tac per escludere eventuali danni dovuti all’ictus, poi hanno trasportato la donna al reparto di neurologia dove è stata messa sotto osservazione nelle ore successive al malore.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza regina del belgio venezia

ultimo aggiornamento: 26-09-2018


Lanciano, arrestati tre uomini della banda della rapina in villa

Fontanafredda, trovato il cadavere di un uomo: si indaga per omicidio