Le nuove regole del Green Pass approvate con il decreto di luglio. Ecco quando serve la certificazione verde.

ROMA – Il decreto Covid di luglio ha dato il via libera alle nuove regole del Green Pass. La variante Delta e il rialzo dei casi in Italia ha portato il premier Draghi ad ampliare l’utilizzo della certificazione verde in Italia. Una decisione che dovrebbe consentire anche un aumento delle somministrazione dei vaccini nelle prossime settimane. I numeri saranno decisivi per capire se ampliare l’utilizzo anche nel mondo del lavoro e nei trasporti oppure confermare queste norme.

Quando serve il Green Pass in Italia

L’utilizzo del Green Pass in Italia in modo più ampio inizierà dal 6 agosto. E’ questa la data scelta dal Governo per rendere obbligatorio l’uso della certificazione verde in Italia per alcune attività. Da quel giorno si dovrà essere vaccinati almeno con una dose per assistere agli spettacoli aperti al pubblico, per andare allo stadio, ai musei, in piscina, in palestra, nei centri benessere, alle fiere, alle sagre, ai congressi, ai centri termali, ai parchi tematici, ai centri culturali, ai centri sociali e ricreativi. Ma anche per entrare nelle sale gioco, nelle sale scommesse, sale bingo e casinò oltre che per partecipare alle procedure concorsuali. Certificazione verde obbligatoria anche per i ristoranti e i bar al chiuso (solo per il tavolo, non serve al bancone).

In particolare, il Green Pass sarà richiesto per:

Servizi per la ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per consumo al tavolo al chiuso
Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportivi
Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
Piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso;
Sagre e fiere, convegni e congressi;
Centri termali, parchi tematici e di divertimento;
Centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione;
Attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
Concorsi pubblici

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Coronavirus bar
Coronavirus bar

Come ottenere il Green Pass

Per ottenere il Green Pass bisogna vaccinarsi almeno con una dose (negli eventi a rischio assembramento ci sarà l’obbligo di avere completato il ciclo vaccinale), essere guariti oppure avere il risultato di un tampone negativo effettuato almeno 48 ore prima della manifestazione.

TAG:
coronavirus primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 22-07-2021


Coronavirus, Pfizer e AstraZeneca proteggono dalla variante Delta dopo le due dosi

Incidente sul lavoro nel Cesenate, operaio morto schiacciato da un trattore