Renzi si è dimesso! L’ex Premier al Quirinale: “Governo di tutti o voto anticipato”

L’ormai ex Presidente del Consiglio si è recato al Colle dopo la direzione del Pd. Renzi ha incontrato il capo dello Stato Mattarella a cui ha presentato le dimissioni

Matteo Renzi si è dimesso! La notizia era nell’area ma è stata ufficializzata dal Quirinale poco prima delle 20, al termine dell’incontro dell’ex capo dell’Esecutivo con il Presidente Mattarella. Da domani, giovedì 8 dicembre, inizieranno le consultazioni per il nuovo Governo.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

La direzione del Pd

Prima di salire al Colle, Renzi ha partecipato alla direzione del Partito Democratico. “Siamo ben consapevoli della rilevanza istituzionale di questo momento. È un passaggio interno da fare che sarà molto duro. Ognuno si assuma le proprie responsabilità. Credo che – ha proseguito l’ormai ex Premier – la bocciatura della riforma costituzionale apra una serie di considerazioni ampie su settori su cui al momento non si è ancora discusso. Ripercussioni sul governo che l’ha proposta, sul parlamento che l’ha votata per sei volte, sul partito, su ciascuno di noi. Propongo una linea politica a questo partito: non abbiamo paura di niente e di nessuno, pertanto se le altre forze politiche vogliono andare a votare subito dopo il 24 gennaio lo dicano chiaramente. Il Pd non ha paura della democrazia e dei voti“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 07-12-2016

Fabio Acri

X