Renzi e Bonino si uniscono, clamoroso: resta da solo Calenda
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Renzi e Bonino si uniscono, clamoroso: resta da solo Calenda

Carlo Calenda

Come Matteo Renzi ed Emma Bonino stanno formando una lista comune per gli Stati Uniti d’Europa, escludendo Carlo Calenda.

Nel panorama politico italiano, si profila un’importante alleanza tra Matteo Renzi, Emma Bonino e altri, delineando nuovi scenari per il futuro dell’Unione Europea. Carlo Calenda, al contrario, si ritrova isolato, in una situazione che ricorda le riflessioni di un celebre brano di Vasco Rossi: desideri e realtà si mescolano in una danza di strategie politiche. Come riportato da iltempo.it

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Matteo Renzi
Matteo Renzi

L’alleanza che esclude azione

Nell’estate del 2022, l’Italia assistette alla caduta del governo Draghi e alla nascita di un’effimera coalizione per le elezioni anticipate. Un’alleanza originariamente orchestrata da Calenda, che univa diverse forze politiche, si sgretolò rapidamente a causa delle sue decisioni impulsive. La rottura con il Partito Democratico e il successivo abbandono dell’accordo da parte di Calenda hanno aperto la strada a una federazione del terzo polo con Renzi, che tuttavia ha avuto vita breve.

Verso un nuovo orizzonte Europeo

Oggi, mentre Calenda si trova in una posizione di solitudine politica, gli ex alleati lavorano a una lista comune per gli Stati Uniti d’Europa, escludendo Azione. Questa iniziativa riunisce Più Europa, Italia Viva, i Libdem, i socialisti e Volt, simboleggiando un tentativo di rafforzare l’unità europea. La memoria lunga di Emma Bonino, figura storica al fianco di Marco Pannella, gioca un ruolo chiave in questa alleanza, che sembra segnare una svolta rispetto al passato.

Mentre i preparativi per la nuova lista procedono, con incontri definiti positivi e bozzetti che enfatizzano l’obiettivo europeista, Carlo Calenda si ritrova a riflettere sul suo percorso politico. La decisione di procedere da solo potrebbe costargli caro, soprattutto in vista delle elezioni europee. Dove la nuova alleanza sembra pronta a riscrivere le dinamiche politiche italiane ed europee.

In questo scenario, la politica italiana mostra ancora una volta la sua capacità di sorprendere, tra alleanze inattese e solitudini significative. La strada verso le elezioni europee si preannuncia ricca di sfide e opportunità, con implicazioni che vanno oltre i confini nazionali.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2024 12:34

Macron, la minaccia in diretta in radio dal boss della droga

nl pixel