“Prima facciamo chiarezza sulle posizioni, poi faremo le modifiche”

“Noi siamo totalmente disponibili a cambiare, per M5S il ballottaggio è antidemocratico, non credo che le sindache Chiara Appendino e Virginia Raggi siano d’accordo, sennò non sarebbero state elette.

M5S ha detto la sua posizione, ora aspettiamo Silvio Berlusconi e Matteo Salvini così tutte le posizioni saranno chiare e in campo e poi faremo le modifiche necessarie. E’ importante ribadire che il referendum costituzionale non riguarda la legge elettorale e ieri si è fatta chiarezza. Se l’Italia vuole fare la sua parte ben vengano”.

Fonte: askanews

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
berlusconi centro destra chiarezza italicum legge elettorale Renzi Salvini

ultimo aggiornamento: 21-09-2016


Dopo l’attentato del 22 marzo, Brussels Airlines cerca il riscatto

L’ hotel più lussuoso del mondo