Renzi: rispetteremo l’esito, il referendum non è su di me

“Verificheremo la situazione politica se vince il No”

Se vince il “No” al referendum del 4 dicembre “rispetteremo la volontà popolare con grande tranquillità”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in conferenza stampa sui mille giorni di governo, aggiungendo che “questo referendum però non è su di me”.

“Cosa succede al governo” se dovesse vincere il No al referendum “lo scopriremo solo vivendo. Penso che questo referendum possa portare davvero il cambiamento in Italia. Questo governo è nato per cambiare, per fare le riforme istituzionali. Ove i cittadini bocciassero queste riforme, verificheremo la situazione politica”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

 

Leggi Live 08/12/2016

Il No al 60%, la riforma non passa
Renzi: «Ho perso io, mi dimetto»

Fonte: askanews