Renzi: vado in Ue per difendere l’Italia, non per fare polemiche

“Chiedo sostegno di tutti, non vado lì a far battaglia di parte”

“Io non vado in Ue a fare polemiche, ma a cercare di difendere l’Italia. Non vado lì a fare una battaglia di parte, ma a rappresentare l’Italia”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervenendo al Mandela Forum di Firenze alla Giornata nazionale dell’extravergine italiano organizzata dalla Coldiretti.

“Troppo spesso abbiamo considerato l’Ue come il luogo dove regolare i nostri conti, non dobbiamo farlo: gli altri in Ue non vanno divisi ma insieme, perché c’è l’interesse nazionale – ha aggiunto -. Quando vado in Ue chiedo a tutte le forze politiche di sostenere il nostro Paese”.

Fonte: askanews

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-09-2016

Davide Corrado

X