La Gran Bretagna riapre le frontiere, svelato il sistema

La Gran Bretagna riapre le frontiere, fine della quarantena per chi arriva dall’estero

La Gran Bretagna riapre le frontiere. Johnson è pronto ad annunciare la fine della quarantena per chi arriva dall’estero.

LONDRA (INGHILTERRA) – La Gran Bretagna riapre le frontiere. Come riportato dal Corriere della Sera, nelle prossime ore Boris Johnson dovrebbe annunciare il fine della quarantena per chi arriva dall’estero. Il provvedimento dovrebbe entrare a tutti gli effetti in vigore da lunedì 6 luglio con anche il Regno Unito pronto a ripartire.

Una decisione presa per cercare di riattivare il turismo in un Paese che fino ai primi giorni di luglio ha convissuto con misure molto rigide: isolamento di 14 multe e una multa di 1.000 sterline per chi non rispetta le norme.

La riapertura ‘a semaforo’

Non sarà comunque in liberi tutti. Il premier Johnson sembra essere intenzionato (come fatto dall’Unione Europea) tre liste. I turisti dei Paesi inseriti nella verde potranno andare in Gran Bretagna senza alcun tipo di restrizione e tra questi ci dovrebbero essere Croazia e Grecia.

Discorso diverso, invece, per l’Italia che sarà inserita in quella arancione. I nostri connazionali, dunque, potranno andare nel Regno Unito senza particolari problemi anche se i viaggiatori saranno invitati alla cautela. Le restrizioni resteranno per i Paesi che fanno parte della lista rossa: Stati Uniti, Brasile, Svezia e Portogallo e tanti altri. Un elenco che si baserà sui dati epidemiologici.

Boris Johnson
London, UK. 5 March 2015. The new commission for the Fourth Plinth, Gift Horse by German artist Hans Haacke, was unveiled by the Mayor of London Boris Johnson this morning in Trafalgar Square.

Il Regno Unito riapre

Il Regno Unito prepara la ripartenza dal 6 luglio. Anche in questo caso sarà una riapertura a scaglioni che si baserà molto sul numero dei contagi presenti nei Paesi diretti interessati.

L’annuncio è atteso nelle prossime ore con il premier Johnson pronto in conferenza stampa ad annunciare l’intenzione di riavviare i motivi del Paese dopo la pandemia. L’attenzione resta sempre massima con la possibilità di richiudere in caso di ritorno dei contagi.

ultimo aggiornamento: 02-07-2020

X