Coronavirus in Italia, Ricciardi: ripresa della scuola ed elezioni a rischio nel caso in cui la circolazione del virus dovesse aumentare. Poi il chiarimento.

Intervenuto ai microfoni di Agorà Estate, Walter Ricciardi, consulente del Ministero della Salute, ha parlato del coronavirus e ha fatto il punto sulla ripresa della scuola e sulle elezioni. O meglio, ha affermato che nel caso in cui la circolazione del virus dovesse aumentare, allora la ripresa della scuola e la tornata elettorale sarebbero a rischio. Ricciardi ha poi specificato che allo stato attuale delle cose, in Italia non ci sono rischi imminenti.

Coronavirus, Ricciardi: “Dobbiamo tenere sotto controllo questa curva epidemica”

“Dobbiamo mettere sotto controllo questa curva epidemica che si è rialzata. Da noi si è rialzata poco. Ma in altri Paesi come la Spagna o la Croazia si è rialzata moltissimo. In quei Paesi oggi non si potrebbe votare. In Italia ancora sì, e a maggior ragione si potrà votare se tutte le fasce di età, soprattutto quella tra i 20 e i 40 anni, modificheranno positivamente i propri comportamenti. Se questo viene fatto sicuramente si potrà andare a votare e sicuramente si potrà riprendere la scuola. Se invece questo non succede e la circolazione del virus riaumenta ci troveremo nelle condizioni, come in altri paesi, in cui queste attività sono messe a rischio”, ha dichiarato Ricciardi parlando del coronavirus in Europa.

Coronavirus
Coronavirus

Mascherine a scuola

Per quanto riguarda l’uso della mascherina a scuola, secondo Ricciardi “è compatibile e necessario ed è l’esempio che ci hanno dato paesi che hanno superato questa prova come la Danimarca e la Cina. Non bisogna seguire invece esempi come la Francia e Israele che hanno aperto senza questa precauzione e hanno richiuso le scuole a grappolo subito dopo“.

Ricciardi e il possibile rinvio delle elezioni: il chiarimento

Le dichiarazioni di Ricciardi, per quanto riguarda il rinvio delle elezioni, ha scatenato le polemiche soprattutto del Centrodestra, che ha invitato il governo a prendere le distanze o almeno a fare luce sulle dichiarazioni di Ricciardi.

Il chiarimento è arrivato dallo stesso Ricciardi, che ha provato a rispondere alle tante critiche arrivate dal mondo della politica

“Non ho mai detto che riapertura delle scuole ed elezioni sono a rischio in Italia. Le scuole riapriranno e si sta facendo di tutto per riaprirle in sicurezza. Parlavo di altri Paesi dove la curva dei contagi si è rialzata in modo preoccupante. In Italia, fortunatamente, non è ancora così e dobbiamo fare di tutto per tenere la situazione sotto controllo”.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Banca Etruria, assolto il padre di Maria Elena Boschi dall’accusa di bancarotta

Resti compatibili con Gioele, il Procuratore: “Una lettura chiara degli avvenimenti ci è stata data”