L’UE gela l’Italia sui rom: popolazione discriminata. Salvini: Un motivo in più per votare la Lega

L’UE ha avviato una procedura di pre-infrazione contro la Regione Lazio per quanto riguarda i rom.

ROMA – “La popolazione dei rom è discriminata per gli alloggi popolari“. Con questa motivazione l’UE ha avviato una procedura di pre-infrazione nei confronti della Regione Lazio e ha chiesto al governatore Zingaretti una serie di informazioni per quanto riguarda la direttiva 2004/43 sull’uguaglianza razziale.

Secondo quanto riferito dall’Assessore al Bilancio, Alessandra Sartore, da Bruxelles sarebbe arrivato un richiamo per quanto riguarda l’assegnazione degli alloggi popolari. Questa differenza – precisano dall’Unione Europea – sarebbe dettata dalla richiesta di alcuni requisiti come per esempio la residenza e lo sfratto che i nomadi non possono dimostrare.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Richiamo dell’UE all’Italia sui Rom. Salvini: “Ennesima ragione per votare la Lega il 26 maggio”

La notizia è stata commentata in maniera molto critica da Matteo Salvini: “La Commissione europea insiste per l’assegnazione delle case ai Rom. Follia. Ennesima ragione per votare Lega domenica 26 maggio 2019“.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini

Si tratta naturalmente di una scelta che va contro la politica che ha attuato ultimamente l’Italia sulla questione rom. In particolare dalla Lega si è sempre chiesto uno sgombero di tutti gli appartamenti occupati dai nomadi. Ma ora la diffida dell’Unione Europea potrebbe complicare un po’ la situazione visto che ci potrebbero essere delle diffide in arrivo.

Tensione sempre più alta tra Italia e UE

La tensione tra Italia ed Unione Europea continua ad essere sempre più alta. La decisione da parte di Bruxelles di fare un richiamo sulla questione rom potrebbe accendere ancora di più gli animi visto che da parte della Lega c’è sempre stata l’intenzione di sgomberare gli appartamenti occupati.

La vicenda con la Regione Lazio potrebbe proseguire nelle prossime settimane visto che da Roma sono partiti alcune informative sulla gestione delle case popolari.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X