Rijeka, Matjaz Kek: “Sconfitta dura da accettare. I nostri tifosi? Dispiace per le mele marce”

Matjaz Kek ha parlato in conferenza stampa: “Dobbiamo riflettere molto sulla gestione degli ultimi minuti, non possiamo prendere gol in questo modo”.

MILANO – Al termine della sfida persa nel finale contro il Milan, il tecnico del Rijeka Matjaz Kerk ha parlato in conferenza stampa commentando la sconfitta con amarezza: “Dopo aver sbagliato due gol a inizio partita – dice il tecnico della squadra croata – e poi prendi gol all’ultimo minuto soffri, è molto dura da accettare. Dobbiamo riflettere molto sulla gestione degli ultimi minuti, non possiamo prendere gol in questo modo. Non vi dico cosa ho pensato dopo la rete del 3-2 ma sicuramente dobbiamo reagire per evitare episodi del genere“.

Matjaz Kek in conferenza stampa: “Non posso commentare gli episodi successi sugli spalti perché non c’ero ma sicuramente sono episodi da condannare”.

Matjaz Kek in conferenza stampa commenta gli episodi successi sugli spalti che hanno fatto sospendere la partita per qualche minuto: “Per quanto riguarda – riporta PianetaMilani disordini in centro a Milano non posso commentare perché non ero presente ma sicuramente sono episodi da condannare. Mi spiace molto per i nostri tifosi però, che ci hanno sostenuto fino alla fine e sono rimasti delusi da quest risultato. Qualche mela marcia, purtroppo, c’è sempre“.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-09-2017

Francesco Spagnolo

X