Storari in porta, possibile esordio per Paletta, chance dal primo minuto per Zanellato, Antonelli e Calabria: ecco il probabile undici del Milan.

Sarà un Milan diverso, pieno zeppo di riserve, quello che scenderà in campo a Rijeka per chiudere il Gruppo D di Europa League. Mister Rino Gattuso, infatti, è intenzionato a schierare una formazione per certi versi sperimentale, con Gabriel Paletta nei tre di difesa e il giovane Niccolò Zanellato in mezzo al campo. Lucas Biglia dovrebbe riprendere il suo posto in cabina di regia, così come André Silva, che dovrebbe agire in attacco al fianco di Patrick Cutrone.

Europa League, Gruppo D: Rijeka-Milan giovedì 7 dicembre (fischio d’inizio alle ore 19)

Novità anche in porta, dove Marco Storari dovrebbe ritrovare una maglia da titolare (Antonio Donnarumma, comunque, scalpita). In difesa, insieme a Paletta, spazio a Cristian Zapata e Alessio Romagnoli (quest’ultimo salterà per squalifica la sfida di campionato contro il Bologna). Sugli esterni dovrebbero agire Luca Antonelli (a sinistra) e Davide Calabria (a destra), con Manuel Locatelli a completare il quartetto di centrocampo. Un undici, dunque, assolutamente inedito per una sfida che somiglia più a una amichevole.

Ecco, nel dettaglio, la probabile formazione rossonera:

MILAN (3-5-2): Storari; Zapata, Paletta, Romagnoli; Calabria, Zanellato, Biglia, Locatelli, Antonelli; Cutrone-André Silva

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Europa League ivm milan Rijeka-Milan

ultimo aggiornamento: 06-12-2017


Verso Rijeka-Milan, i convocati di Gattuso: assenti molti big

Mercato Milan, Jankto nel mirino: sul giocatore c’è anche il Chelsea