Zlatan Ibrahimovic e il Milan si avvicinano all’intesa per il rinnovo di contratto. I rossoneri mettono ora sul piatto 6 milioni, avvicinandosi alla richiesta di 7 milioni.

Il Milan fa un ulteriore sforzo per accontentare Zlatan Ibrahimovic e siglare il rinnovo di contratto del fuoriclasse svedese.

Milan, l’offerta sale a 6 milioni

E’ notizia di ieri che in via Aldo Rossi, per mano dell’ad Gazidis, si sia deciso di passare da 5 a 6 milioni di ingaggio netto annuo da proporre al 38enne di Malmoe. Un riconoscimento importante, dal punto di vista economico, al totem rossonero, il quale ha innestato un cambio di passo nella formazione di Pioli dal suo arrivo nell’ultima finestra di mercato. E poi c’è la parte dei cosiddetti bonus e premi: ma più che di bonus veri e propri, La Gazzetta dello Sport sottolinea come sia più giusto parlare di step programmati.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Palla a Ibrahimovic

A questo punto, la distanza tra le parti si riduce a un milione, pari a circa due lordi per le casse di via Aldo Rossi. Un passo in avanti che induce tutte le parti all’ottimismo, anche se ancora il traguardo non è stato raggiunto. La palla passa adesso a Ibrahimovic. Certo, il tempo stringe, considerando che il Milan è intenzionato a chiudere la partita prima del week-end: lunedì infatti c’è l’appuntamento del raduno e Stefano Pioli ci tiene ad avere tutti i suoi giocatori a disposizione, a cominciare proprio dal leader indiscusso.
Il quale, da quando è tornato a Milanello, ha timbrato il cartellino 11 volte in 20 apparizioni tra campionato e Coppa Italia.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
mercato rossonero milan rinnovo di contratto sport Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 20-08-2020


Champions League, Gnabry e Lewandoswki portano il Bayern in finale. Sconfitto il Lione

Cristiano Ronaldo-Psg, nuove indiscrezioni di mercato