Milan, Abate verso il rinnovo

Il veterano rossonero potrebbe prolungare il suo rapporto con il club. Il futuro di Ignazio Abate potrebbe essere ancora in rossonero.

Milan, Ignazio Abate potrebbe rinnovare il suo contratto (in scadenza il 30 giugno 2019) con il club rossonero. I vertici di via Aldo Rossi hanno apprezzato molto la disponibilità dell’esperto terzino, il quale, nelle ultime gare, vista l’emergenza in difesa, si è messo al servizio della squadra e dell’allenatore giocando da difensore centrale.

Tra l’altro, come riporta il Corriere dello Sport, i rapporti tra il direttore tecnico Leonardo e Mino Raiola, agente del giocatore, sono ottimi. Non è da escludere, dunque, che il classe ’86 possa prolungare il suo rapporto con la società milanista.

In attesa di novità su questo fronte (a breve potrebbero cominciare i colloqui tra le parti), lo stesso calciatore ha parlato ai microfoni di Milan TV di questa sua nuova posizione: “È la prima volta che gioco in questo ruolo. È andata abbastanza bene, non so se continuerò a farlo. Vivo alla giornata e mi metto a disposizione del mister, sono concentrato per proseguire la stagione nel migliore dei modi”.

Ignazio Abate
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Ignazio Abate potrebbe rinnovare il contratto

“Contro la Lazio – ha aggiunto Ignazio Abate – è stato più semplice giocare in mezzo, grazie alla difesa a cinque. Nel 4-4-2, invece, non avevo mai difeso prima: per fortuna ho compagni forti che mi hanno aiutato, come Cristian Zapata. La squadra è stata molto corta e compatta, questo ha facilitato tutti”.

Dicevamo di Leonardo. Tra i due c’è sempre stato un grande feeling: “Sapete tutti che rapporto ho con Leo. Da allenatore è stato il primo a darmi fiducia in una grande società. Al di là di questo, si vede chiaramente come stia tornando il vecchio Milan. Quest’anno è arrivata gente di spessore, milanisti veri. La strada è quella giusta, si respira un’aria diversa. Lo scorso anno non mi sentivo al 100% al mio agio”.

Ecco un video con alcune giocate di Ignazio Abate:

ultimo aggiornamento: 05-12-2018

X