L’Unione europea raggiunge un accordo con Londra: la Brexit rinviata al 31 ottobre. Theresa May: Via il prima possibile.

Dopo una lunga riunione tenutasi a Bruxelles, l’Unione europea è arrivata a un accordo con la Gran Bretagna per quanto riguarda il capitolo Brexit. Accolta, come prevedibile, la richiesta di rinvio avanzata da Theresa May, ma la scadenza, anche questo nelle previsioni, è stata posticipata rispetto all’iniziale proposta di Londra.

Il nuovo B-Day, ossia il giorno della Brexit, è stato fissato al prossimo 31 ottobre, anche se la speranza della Gran Bretagna è quella di uscire il prima possibile.

Parlamento europeo
Fonte foto: https://www.facebook.com/europeanparliament

Donald Tusk: Ue e Regno Unito hanno concordato una proroga flessibile fino al 31 ottobre

I 27 ed il Regno Unito hanno concordato una proroga flessibile fino al 31 ottobre. Questo significa ulteriori sei mesi per il Regno Unito per trovare la migliore soluzione possibile“, recita il messaggio condiviso su Twitter dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

L’accordo tra le parti è stato raggiunto dopo otto ore di lavoro in cui i ventisette dell’Ue si sono divisi sul caso Brexit.

Theresa May
Theresa May

Elezioni europee: la Gran Bretagna costretta a partecipare

La condizione imposta da Bruxelles riguarda le prossime Elezioni europee: la Gran Bretagna dovrà prendere parte elle elezioni altrimenti sarà fuori dall’Ue già il 1 giugno ma senza accordo.

Theresa May: l’obiettivo di Londra è quello di uscire il prima possibile

Dalla parte della Gran Bretagna Theresa May ha fatto sapere di essere intenzionata – e di avere questa volta una speranza concreta – di riuscire a lasciare l’Unione europea già il prossimo 22 maggio, una scadenza che avrebbe trovato la ferma opposizione da parte di Emmanuel Macron, che nel corso di questi mesi di trattative serrate ha sempre giocato il ruolo del poliziotto cattivo.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
brexit esteri evidenza Gran Bretagna theresa may

ultimo aggiornamento: 11-04-2019


La prima immagine del buco nero (FOTO)

Sudan, colpo di Stato in atto, Al Bashir rassegna le dimissioni