GP Azerbaigian rinvio per l'emergenza coronavirus, le ultime

Formula 1, il GP d’Azerbaigian rinviato per l’emergenza coronavirus

E’ ufficiale il rinvio del GP d’ Azerbaigian per l’emergenza coronavirus. La stagione dovrebbe iniziare in Canada.

BAKU (AZERBAIGIAN) – E’ ufficiale il rinvio del GP d’Azerbaigian per l’emergenza coronavirus. La Formula 1 aveva fissato la ripartenza da Baku ma la diffusione dell’epidemia ha portato gli stessi organizzatori a chiedere lo spostamento. La notizia è stata riportatq da Autosport, la decisione definitiva arrivata poche ore dopo l’indiscrezione.

Si parte dal Canada?

Il rinvio dell’Azerbaigian dovrebbe portare la Formula 1 ad iniziare la stagione dal Canada (14 giugno) ma anche in questo caso il condizionale è d’obbligo. Montreal è pronto ad ospitare il Gran Premio ma prima vuole capire meglio lo sviluppo dell’epidemia.

Per cercare di fermare i continui rinvii la Formula 1 sta ragionando di iniziare a porte chiuse proprio dalla città canadese. Un inizio senza tifosi per poi aprire, con il passare delle settimane, le piste. I ragionamenti sono in corso e la decisione definitiva sarà presa nelle prossime settimane. Una stagione molto difficile per quanto riguarda il circus visto che non c’è la certezza di ripartire. E si pensa a soluzioni alternative per salvare la stagione.

Lewis Hamilton Canada
fonte foto https://twitter.com/F1

Le ipotesi

Molti degli organizzatori, tra cui anche quello di Baku, hanno chiesto alla Liberty Media di poter recuperare il Gran Premio nelle prossime settimane. Difficile, al momento, ipotizzare un calendario visto che al momento non è chiaro il giorno della ripartenza.

Secondo le ultime indiscrezioni, la Liberty Media potrebbe pensare di ridurre al minimo le gare con due appuntamenti in un weekend. Un format nuovo molto simile a quello della Superbike anche se molti team non sembrano essere convinti da questa ipotesi. I ragionamenti sono in corso e nelle prossime settimane dovrebbe avere la decisione definitiva sulla partenza della Formula 1.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/F1passioneaquattroruote/

ultimo aggiornamento: 23-03-2020

X