Lutto nel mondo del cinema, è morto a 88 anni Rip Torn, l’agente Z di Man In Black.

È morto Rip Torn, noto al grande pubblico soprattutto come Agente Z di Man In Black.

Morto Rip Torn, Agente Z in Man In Black

Torn aveva 88 anni e si è spento nella sua casa circondato dall’affetto di amici e parenti.

La carriera da attore

Nato in Texas nel 1931, Rip Torn segue le orme della cugina Sissy Spacek e muove i primi passi nel mondo della recitazione. Dopo gli studi esordisce sul set nel 1956 con il fila Baby Doll – La bambola viva.

Dopo anni di gavetta fatti di ruoli secondari e piccole parti, l’attore inizia ad affermarsi negli anni Settanta. Nel 1984 era stato candidato agli Oscar nella categoria miglior attore non protagonista grazie alla sua interpretazione in La foresta silenziosa.

La sua fama si afferma definitivamente anche fuori dagli Stati Uniti nel 1997, quando prende parte alla fortunata pellicola Man In Black, nel quale veste i panni dell’agente Z.

Man In Black Rip Torn
Fonte Foto: https://www.facebook.com/meninblackIT

La vita privata di Rip Torn: moglie e figli dell’attore

Per quanto riguarda la vita privata, Rip Torn ha sposato nel 1955 Ann Wedgeworth, madre della prima figlia dell’attore, Danae. La storia tra i due finisce nel 1961. A due anni di distanza dalla separazione Torn ha sposato Geraldine Page, dalla quale avrà tre figli. I due si sono separati a meno di dieci anni dalla loro unione ma sono rimasti formalmente sposati fino alla morte di lei, avvenuta nel 1987 a causa di un infarto. Nell’89 Torn sposa Amy Wright, dalla quale ha avuto altre due figlie.


Libia, liberati 350 migranti del centro di Tagiura bombardato dai raid di Haftar

Malta, terremoto di magnitudo 4.3