Non c’è un attimo di pace per Mario Balotelli. L’attaccante del Liverpool è in vacanza prima del ritiro precampionato con i Reds.

Il Milan infatti non ha riscattato i giocatore e dovrà tornare in Inghilterra, nel club da cui era stato preso in prestito dai rossoneri.

Questo periodi di relax non è però cominciato nel migliore dei modi. Non solo non è stato minimamente preso in considerazione da Conte per la convocazione di Euro 2016, ma è rimasto pure coinvolto in una (ennesima) rissa in discoteca.

Come riporta il quotidiano Bresciaoggi, Balotelli con il fratello Enoch e alcuni amici sabato sera si sarebbe trovato in un locale di Lonato del Garda, in provincia di Brescia. Alle prime luci dell’alba sarebbe scoppiata poi una rissa, ma le testimonianza sono ancora confuse e non si sa bene quale ruolo abbia avuto il calciatore.

Il fatto certo è che un uomo di 33 anni è rimasto ferito durante la fuga perdendo 3 dita della mano. Al momento i carabinieri stanno indagando su come e perché quest’uomo abbia perso le dita. Una prima ipotesi è che sia rimasto ferito aggrappandosi all’obliteratrice del pullman con il quale era arrivato, per cercare di sfuggire al pestaggio che stava avvenendo furori dal locale.

Secondo le testimonianza raccolte, la miccia sarebbe stata innescata da un gruppo di ragazzi, che dopo l’arrivo di Balotelli in discoteca, avrebbe iniziato ad insultarlo. Quello ancora non chiaro è se il bomber abbia avuto o meno una parte attiva nella faccenda. Secondo alcuni infatti, mentre si scatenava il tutti contro tutti, Balotelli si sarebbe allontanato per evitare di finire nei guai. Secondo altri invece, avrebbe reagito colpendo alcuni ragazzi.

In attesa di sapere come si sono realmente svolti i fatti, vogliamo sperare che Mario, memore di precedenti esperienze, abbia avuto la maturità di non cedere alle provocazioni mettendo in atto l’ennesima Balotellata.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
balotelli calcio Euro 2016 milan Reds

ultimo aggiornamento: 22-03-2016


Brasile: è fallimento totale

FIFA 17: Demo disponibile e la classifica dei giocatori