Mondiali scherma 2019, due bronzi per l’Italia a Budapest. La spada femminile e la sciabola maschile salgono sul gradino più basso del podio.

BUDAPEST (UNGHERIA) – L’Italia continua a raccogliere medaglie di bronzo ai mondiali di scherma 2019. Gli ultimi due podi sono arrivati dalla spada femminile e dalla sciabola maschile che si sono fermati al terzo posto. Un risultato importante in chiave Tokyo 2020 visto che il punteggio continua a salire e la qualificazione sembra essere più vicina.

Domani (lunedì 22 luglio 2019) toccherà al fioretto femminile e alla spada maschile che nei turni preliminari hanno conquistato l‘accesso ai quarti di finale con la speranza di conquistare quella medaglia d’oro che manca in questa competizione iridata.

Mondiali Scherma 2019, spada femminile di bronzo

Il bronzo della spada femminile conferma un’insieme molto forte ma allo stesso tempo dal punto di vista individuale il movimento continua ad avere dei problemi che devono essere risolti in meno di un anno. Il cammino azzurro a Budapest si è fermato in semifinale contro la Cina che ha vinto con un netto 44-31. Gara a senso unico per le orientali che hanno dimostrato di essere più forti. Nella finalina è arrivato il riscatto del quartetto italiano formato da Mara Navarria, Rossella Fiamingo, Federica Isola e Alice Clerici che hanno superato l’Ucraina 45-36.

Italia Spada
fonte foto https://www.facebook.com/FederScherma/

Mondiali scherma 2019, sciabolatori di bronzo

Il sesto bronzo di questo Mondiale viene conquistato dagli sciabolatori guidati da Luca Curatoli che aveva già conquistato il terzo posto nella prova individuale. Il cammino azzurro verso la finale era stato fermato dai padroni casa dell’Ungheria che hanno avuto la meglio con il punteggio di 45-38. Il riscatto è arrivato con la Germania, campione d’Europa in carica, che è stata sconfitta con lo stesso parziale della semifinale persa contro i magiari. In pedana oltre a Curatoli sono saliti anche Gigi Samele, Enrico Berré e Aldo Montano.

Di seguito il video con il bronzo della squadra maschile di sciabola

Budapest – Mondiali Sciabola Maschile a Squadre. AZZURRI OUT IN SEMIFINALE CON L’UNGHERIA. Finale per il bronzo contro la Germania#scherma #fencing

Pubblicato da Federazione Italiana Scherma su Domenica 21 luglio 2019

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FederScherma/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Aldo Montano mondiali scherma 2019 Rossella Fiamingo Scherma

ultimo aggiornamento: 21-07-2019


Mondiali Nuoto 2019, Detti di bronzo. Peaty e Di Liddo da record

Larissa come mamma Fiona: la Iachipino conquista l’oro agli Europei Under 20 di atletica