Mondiali Nuoto 2019, il primo titolo iridato per l’Italia lo conquista Simona Quadarella nei 1500 stile libro. Primato nazionale per Scozzoli e Megli.

GWANGJU (COREA DEL SUD) – L’Italia conquista il primo titolo iridato ai Mondiali di nuoto 2019 in corso in Corea del Sud. Il merito è di Simona Quadarella (15’40″89) che nei 1500 stile libero conquista l’oro e migliora di 4″ il record italiano che apparteneva ad Alessia Filippi. Sul podio anche Sarah Kohler (15’51″00) e Jianjiahe Wang (15’51″00).

Di seguito il video con la gara di Simona Quadarella

La terza giornata di finale si conclude alla grande per i colori italiani. Martina Carraro conquista il bronzo nei 100 rana con il tempo di 1’06″36 migliorando di tre centesimi il primato nazionale. Ottavo posto per Arianna Castiglioni (1’07″06). La medaglia d’oro va a Lilly King (1’04″93) davanti a Yulia Efimova (1’05″49). Per l’Italia si tratta del primo podio assoluto in questa specialità.

Settecolli
Settecolli

Le altre finali

Possibilità di medaglie anche per Filippo Megli. Il livornese nei 200 stile libero ha concluso la finale al quinto posto con il tempo di 1’45″67 che gli vale il nuovo record italiano, migliorando il crono della semifinale. L’oro viene conquistato da Sun Yang (1’44″93) a rischio squalifica per doping. Sul podio anche Katsuhiro Matsumoto (1’45″22) e la coppia Martin Malyutin (1’45″63) e Duncan Scott (1’45″63). In vasca il primo posto era stato conquistato da Danas Rapsys, squalificato.

Nella finale dei 100 dorso maschili vittoria per Jiayu Xu (52″43) davanti a Evgeny Ryvlov (52″67) e Mitchell Larkin (52″77). Nellaa stessa distanza al femminile Kylie Masse (58″60) conquista il titolo iridato precedendo Minna Atherton (58″85) e Olivia Smoliga (58″91).

Le semifinali

E’ grande Italia anche nelle semifinali. Federica Pellegrini conquista la finale nei 200 stile libero con il miglior crono complessivo (1’55″14). Sorride anche Fabio Scozzoli che nei 50 rana firma il terzo tempo (26″70) che gli vale anche il nuovo primato nazionale. In finale nei 200 farfalla anche Federico Burdisso (1’55″92) con il sesto posto complessivo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Mondiali Pallanuoto 2019, Settebello in semifinale. Con l’Ungheria in palio Tokyo

Tour de France 2019, volata vincente di Ewan a Nimes