Settecolli 2018: record italiano juniores per Federico Burdisso. Bene Scozzoli e Castiglioni

Si sono concluse le batteria della prima giornata del Settecolli 2018. Federico Burdisso ha firmato il nuovo record italiano juniores.

ROMA – Le batterie della prima giornata del Settecolli 2018 si sono aperte nel segno di Federico Burdisso. Il talento classe 2001 ha fermato il tempo di 52″23 nei 100 farfalla, firmando il nuovo record italiano juniores.

La mattinata nella piscina olimpionica di Roma ha rispettato un po’ le aspettative della vigilia con Yulia Efimova subito in evidenza nei 100 rana e Sarah Sjöström che ha realizzato il miglior tempo sia nei 50 farfalla che nella stessa distanza dello stile libero. In chiave azzurra nessun problema e possibilità di podio per Simone Sabbioni e Matteo Milli nei 50 dorso, di Arianna Castiglioni nei 100 rana, di Fabio Scozzoli nella stessa distanza al maschile, Luca Dotto nei 50 stile ed Elena Di Liddo nei 50 farfalla.

La più grande delusione in casa italiana arriva dai 50 stile libero dove nessuna azzurra è riuscita a conquistare il pass per l’accesso nella finale principale.

Di seguito il video con il trailer del Settecolli

Internazionali di nuoto 55°Sette Colli

-7 Internazionali di nuoto 55°Sette Colli Nella piscina più bella del mondo, dal 29 giugno al 1° luglio, tuffati in corsia coi campioni di nuoto. Tre giorni di sfide. Momenti di intrattenimento. Gadget. Meet&Greet.Massimiliano Rosolino ed altri amici ti guideranno nei segreti dello sport più vincente d'Italia. Sii anche tu protagonista. Non farti scappare un posto in prima fila. Scopri di più e acquista il tuo biglietto!#SetteColli2018 #Roma #Azzurri #RoadToGlasgow #Swimming #WeAreAquatics #WaterIsOurWorld #LoveSwimming

Pubblicato da Federazione Italiana Nuoto su Sabato 23 giugno 2018

Federico Burdisso il protagonista in vasca, Gregorio Paltrinieri tra il pubblico. Il campione azzurro – che entrerà in acqua nei prossimi giorni – si è prestato a firmare gli autografi a piccoli fan.

Gregorio Paltrinieri
Gregorio Paltrinieri

Settecolli 2018, i risultati delle batterie

Di seguito i risultati delle batterie della prima giornata e i qualificati per le finali

50 metri dorso femminili

1° Simona Baumrtova (CZE) 28″02
2° Georgia Davies (GBR) 28″06
3° Mie Oe Nielsen (DEN) 28″17
4° Kira Toussaint (NED) 28″20
Silvia Scalia (ITA) 28″23
6° Etiene Medeiros (BRA) 28″34
7° Cassie Wild (GBR) 28″49
8° Lucy Hope (GBR) 28″53

50 metri dorso uomini

1° Robert-Andrei Glinta (ROM) 25″14
2° Matteo Milli (ITA) 25″16
Simone Sabbioni (ITA) 25″45
4° Gabriel Fantoni (BRA) 25″46
5° Richard Bohus (HUN) 25″67
6° Conor Ferguson (IRL) 25″68
Thomas Ceccon (ITA) 25″86
Giulio Brugnoni (ITA) 25″87

400 metri stile libero donne

1° Valentine Dumont (BEL) 4’12″98
2° Holly Hibbott (GBR) 4’13″95
3° Diletta Carli (ITA) 4’14″83
Stefania Pirozzi (ITA) 4’15″32
Erica Musso (ITA) 4’15″42
Linda Caponi (ITA) 4’15″60
6° Katherine Greenslade (GBR) 4’15″60
8° Hannah Miley (GBR) 4’15″70

400 metri stile libero uomini

1° Mykhaylo Romanchuk (UKR) 3’50″36
2° Marwan Elkamesh (EGY) 3’51″38
3° Jacob Heidtmann (GER) 3’51″99
4° Matteo Ciampi (ITA) 3’52″35
5° Domenico Acerenza (ITA) 3’52″78
6° Poul Zellmann (GER) 3’53″05
7° Daniel O. Jervis (GBR) 3’53″39
8° Stephen Milne (GBR) 3’54″05

100 metri rana donne

1° Yulia Efimova (RUS) 1’07″49
2° Arianna Castiglioni (ITA) 1’07″93
3° Siobhan-Marie O’Connor (GBR) 1’08″25
4° Fanny Lecluyse (BEL) 1’08″65
5° Rikke Moeller Pedersen (DEN) 1’08″81
Martina Carraro (ITA) 1’08″97
7° Molly Renshaw (GBR) 1996
8° Mona McSharry (IRL) 1’09″07

100 metri farfalla uomini

1° Federico Burdisso (ITA) 52″23 RIJ-RIC
2° Chad Le Clos (RSA) 52″45
3° Andriy Govorov (UKR) 52″55
4° James Guy (GBR) 52″80
5° Bence Pulai (HUN) 52″84
6° Piero Codia (ITA) 52″86
7° Vinicius M. Lanza (BRA) 52″94
8° Mathys Goosen (NED) 53″04

100 metri rana uomini

1° Arno Kamminga (NED) 59″41
2° Adam Peaty (GBR) 59″49
3° James Wilby (GBR) 1’00″74
4° Fabio Scozzoli (ITA) 1’00″75
5° João Junior Gomes (BRA) 1’00″79
6° Darragh Green (IRL) 1’01″19
7° Alessandro Pinzuti (ITA) 1’01″47
8° Ross Murdoch (GBR) 1’01″57

50 metri farfalla donne

1° Sarah Sjöström (SWE) 25″33
Elena Di Liddo (ITA) 26″35
3° Ranomi Kromowidjojo (NED) 26″36
4° Emilie Beckemann (DEN) 26″38
5° Kimberly Buys (BEL) 26″45
6° Dainara De Paula (BRA) 26″75
7° Kim Busch (NED) 26″82
8° Ilaria Bianchi (ITA) 26″93

50 metri stile libero donne

1° Sarah Sjöström (SWE) 24″33
2° Permille Blume (DEN) 24″47
3° Femke Heemskerk (NED) 24″70
4° Ranomi Kromowidjojo (NED) 24″98
5° Tamara van Vliet (NED) 25″03
6° Julie Kepp Jensen (DEN) 25″28
7° Kim Busch (NED) 25″40
8° Lorrane C. Ferreira (BRA) 25″41

50 metri stile libero uomini

1° Bruno Fratus (BRA) 21″79
2° Benjamin Proud (GBR) 21″90
3° Jesse Puts (NED) 22″41
Luca Dotto (ITA) 22″43
Andrea Vergani (ITA) 22″47
6° Andreij Arbusov (GER) 22″49
6° Shinri Shioura (JPN) 22″49
6° Pedro Spajari (BRA) 22″49

Di seguito il video con la firma degli autografi di Gregorio Paltrinieri

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-06-2018

Francesco Spagnolo

X