Nuoto, Settecolli 2018: fulmine Govorov nei 50 farfalla. Ok Panziera e Ciccarese

Il resoconto delle batterie della terza giornata del Settecolli 2018: record dei campionati per Andriy Govorov. Bene Panziera e Ciccarese.

ROMA – Ultima giornata di batterie al Settecolli. La terza mattina di gare si è aperta per i colori azzurri con il miglior tempo nei 200 dorso di Christopher Ciccarese. In finale anche Emanuel Turchi e Matteo Milli con il sesto e l’ottavo tempo. Nella stessa distanza in campo femminile il primo crono è stato realizzato dalla neo detentrice del primato italiano dei 100, Margherita Panziera. I talenti Giulia Ramatelli (7°) e Martina Cenci (8°) faranno parte della finale principale.

Margherita Panziera

Mattinata super per l’ucraino Andriy Govorov che ha fatto registrare il record dei campionati nei 50 farfalla, migliorandosi di poco più di un decimo rispetto allo scorso anno. In finale troveremo anche il nostro Piero Codia che ha fatto firmare il sesto tempo complessivo. Nei 200 farfalla Alessia Polieri, Giorgia Romei e Francesca Annis chiudono rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione approdando in finale. Il miglior crono è stato fatto registrare da Blogarka Kapas.

I podi della seconda giornata

Le buone notizie per i colori azzurri continuano anche nei 200 rana dove Flavio Bizzarri (4°), Luca Pizzini (5°), Daniel Moises Loschi (6°) ed Edoardo Giorgetti (7°) approdano in finale. Il migliore è stato Arno Kamminga. Nella stessa distanza in campo femminile da segnalare il terzo crono di entrata di Francesca Fangio e il quinto di Anna Pirovano. Prima Molly Renshaw.

Nei 200 stile libero maschili il miglior tempo è stato fatto registrare da Stephen Milne. In chiave Italia sono entrati in finale Alessio Proietti Colonna con il quinto crono e Filippo Megli con l’ottavo. Nella prova femminile primo posto complessivo per la grande favorita Femke Heemskerk. Settimo posto per Simona Quadarella che sarà nella finale principale.

Ottimo secondo posto complessivo nei 200 misti per Lorenzo Glessi, staccato di soli 15 centesimi dall’ungherese David Verrastzo. In finale anche Giovanni Sorriso (4°), Massimiliano Matteazzi (7°) e Federico Turrini (8°). Nella stessa distanza al femminile il miglior crono è stato realizzato dalla britannica Siobhan-Marie O’Connor. In finale Ilaria Cusinato con il quarto tempo.

Settecolli 2018: i risultati delle batterie della terza giornata

Di seguito i risultati e i qualificati alle finali della terza giornata del Settecolli 2018

200 metri dorso uomini

1° Christopher Ciccarese (ITA) 2’00″70
2° Christian Diener (GER) 2’00″73
3° Luke Greenbank (GBR) 2’00″99
4° Brodie Williams (GBR) 2’01″14
5° Adam Teledy (HUN) 2’01″20
6° Emanuel Turchi (ITA) 2’01″33
7° Leonardo de Deus (BRA) 2’01″42
8° Matteo Milli (ITA) 2’01″58

200 metri dorso femminili

1° Margherita Panziera 2’09″68
2° Jessica Fullalove (GBR) 2’11″78
3° Katherine Greenslade (GBR) 2’12″19
4° Simona Baurmtova (CZE) 2’12″49
5° Jenny Mensing (GER) 2’14″04
6° Tessa Vermuelen (NED) 2’16″38
7° Giulia Ramatelli (ITA) 2’16″86
Martina Cenci (ITA) 2’17″02

50 metri farfalla uomini

1° Andriy Govorov (UKR) 22″89 CR
2° Jesse Puts (NED) 23″68
3° Benjamin Proud (GBR) 23″69
4° Mathys Goosen (NED) 23″74
5° Damian Wierling (GER) 23″99
6° Piero Codia (ITA) 24″00
7° Vinicius M. Lanza (BRA) 24″09
8° Daniele D’Angelo (ITA) 24″15

200 metri farfalla donne

1° Blogarka Kapas (HUN) 2’09″62
2° Alys Thomas (GBR) 2’09″73
3° Liliana Szilagyi (HUN) 2’10″39
4° Alessia Polieri (ITA) 2’11″37
Giorgia Romei (ITA) 2’12″89
Francesca Annis (ITA) 2’13″03
7° Charlotte Atkinson (GBR) 2’13″07
8° Eszter Laban (HUN) 2’13″65

200 metri rana uomini

1° Arno Kamminga (NED) 2’10″04
2° James Wilby (GBR) 2’12″22
3° Marco Koch (GER) 2’12″26
4° Flavio Bizzarri (ITA) 2’12″68
Luca Pizzini (ITA) 2’12″79
Daniel Moises Loschi (ITA) 2’13″01
7° Edoardo Giorgetti (ITA) 2’13″30
8° Darragh Greene (IRL) 2’14″78

200 metri rana uomini

1° Molly Renshaw (GBR) 2’27″43
2° Rikke Moeller Pedersen (DEN) 2’28″51
3° Francesca Fangio (ITA) 2’28″58
4° Fanny Lecluise (BEL) 2’28″88
5° Anna Pirovano (ITA) 2’29″11
6° Anna Kroniger (GER) 2’29″35
7° Yuliya Efimova (RUS) 2’29″40
8° Chloe Tutton (GBR) 2’30″73

200 metri stile libero uomini

1° Stephen Milne (GBR) 1’48″45
2° Fernando Scheffer (BRA) 1’48″46
3° Jacob Heidtmann (GER) 1’48″75
4° Duncan W Scott (GBR) 1’48″78
5° Alessio Proietti Colonna (ITA) 1’48″93
6° James Guy (GBR) 1’49″00
7° Luiz Altamir Melo (BRA) 1’49″04
8° Filippo Megli (ITA) 1’49″05

200 metri stile libero donne

1° Femke Heemskerk (NED) 1’58″31
2° Larissa Oliveira (BRA) 1’59″76
3° Manuella Lyrio (BRA) 1’59″97
4° Valentine Dumont (BEL) 2’00″15
5° Katherine Greenslade (GBR) 2’00″66
6° Robin Neumann (NED) 2’00″67
7° Simona Quadarella (ITA) 2’00″72
8° Marjolein Delno (NED) 2’00″89

200 metri misti uomini

1° David Verrastzo (HUN) 2’01″15
2° Lorenzo Glessi (ITA) 2’01″30
3° Max Litchfield (GBR) 2’01″62
4° Giovanni Sorriso (ITA) 2’02″40
5° Duncan W Scott (GBR) 2’02″50
6° Leonardo Santos (BRA) 2’02″99
7° Massimiliano Matteazzi (ITA) 2’03″17
Federico Turrini (ITA) 2’03″55

200 metri misti donne

1° Siohban-Marie O’Connor (GBR) 2’12″94
2° Yuliya Efimova (RUS) 2’13″13
3° Femke Heemskerk (NED) 2’13″98
4° Ilaria Cusinato (ITA) 2’14″67
5° Evelyn Verrastzo (HUN) 2’15″18
6° Maria Ugolkova (SUI) 2’15″37
7° Abbie Wood (GBR) 2’16″11
8° Hannah Miley (GBR) 2’16″88

Di seguito il video con le dichiarazioni di Federica Pellegrini dopo il 5° posto nei 100 stile libero

ultimo aggiornamento: 01-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X