Il resoconto e i marcatori della quarta giornata di Europa League: ci sono i primi verdetti. Sette squadre qualificate ai sedicesimi di finale.

ROMA – L’Europa League inizia ad emettere i primi verdetti. Giochi chiusi nel Gruppo A e nel Gruppo H dove Bayer Leverkusen, Zurigo, Eintracht Francoforte e Lazio hanno ottenuto il pass con due turni di anticipo. Qualificazione conquistata anche dal Chelsea di Maurizio Sarri e dall’Arsenal di Unai Emery. Continua a sorprendere la Dinamo Zagabria che vince la quarta partita consecutiva e vola al turno successivo.

Lazio-Marsiglia
Ciro Immobile impegnato contro il Marsiglia (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Strada complicata per il Milan – Il cammino del Milan si deciderà nelle ultime due giornate. I rossoneri sono ancora in corsa per la qualificazione. Una vittoria contro il Dudelange potrebbe mettere in discesa la strada per i sedicesimi di finale ma poi tutto di dipenderà dalla partita contro l’Olympiacos, considerando che il Betis non dovrebbe sbagliare contro i lussemburghesi.

Europa League, i risultati e i marcatori della quarta giornata

Di seguito il resoconto completo della quarta giornata di Europa League:

Gruppo A

Bayer Leverkusen (9)*-Zurigo (9)* 1-0 (60′ Jedvaj)
Ludogorets (2)-AEK Larnaka (2) 0-0

Gruppo B

Celtic (6)-Lipsia (6) 2-1 (11′ Tierney , 78′ Augustin (L), 79′ Edouard)
Rosenborg (0)-Salisburgo (12) 2-5 (6′, 20′, 45′ Minamino (S), 37′ Gulbrandsen (S), 52′ Adegbenro, 57′ aut. Hovland (S), 62′ Jensen)

Gruppo C

Bordeaux (1)-Zenit San Pietroburgo (8) 1-1 (35′ rig. Kamano (B), 72′ Zabolotnyi)
Slavia Praga (7)-Copenaghen (5) 0-0

Gruppo D

Dinamo Zagabria (12)*-Spartak Trnava (3) 3-1 (22′ Gojak, 36′ aut. Kadlec, 63′ Chanturishvili (T), 79′ Orsic)
Fenerbahçe (7)-Anderlecht (1) 2-0 (71′ Valbuena, 74′ Frey)

Gruppo E

Arsenal (10)*-Sporting Lisbona (7) 0-0
Vorskla (3)-Qarabag (3) 0-1 (13′ Abdullayev)

Gruppo F

Betis (8)-Milan (7) 1-1 (la cronaca del match)
Olympiakos (7)-Dudelange (0) 5-1 (6′ Torosidis, 15′, 36′ Fortounis, 26′ Lazaros, 69′ Sinani (D), 71′ Hassan)

Gruppo G

Rapid Vienna (4)-Villarreal (6) 0-0
Spartak Mosca (5)-Rangers (5) 4-3 (5′ aut. Eremenko (R), 22′ Melgarejo, 27′ Candeias (R), 35′ aut. Goldson, 41′ Middleton (R), 58′ Luiz Adriano, 59′ Hanni)

Gruppo H

Apollon Limassol (1)-Eintracht Francoforte (12)* 2-3 (17′ Jovic (F), 55′ Haller (F), 58′ Gacinovic (F), 71′, 94′ rig. Zelaya)
Lazio (9)*-Olympique Marsiglia 2-1 (la sintesi del match)

Gruppo I

Genk (7)-Besiktas (4) 1-1 (16′ Quaresma (B), 87′ Berge)
Malmö (5)-Sarpsborg 08 (5) 1-1 (63′ Mortesen (S), 67′ Antonsson)

Gruppo J

Akhisar Belediye (0)-Siviglia (9) 2-3 (12′ Nolito, 38′ Muriel, 52′ Manu (A), 78′ Ayik (A), 87′ rig. Banega)
Krasnodar (9)-Standard Liegi (6) 2-1 (19′ Carcela-Gonzalez (L), 79′ Suleymanov, 82′ Wanderson)

Gruppo K

Dinamo Kiev (8)-Rennes (3) 3-1 (13′ Verbic (D), 68′ Mykolenko (D), 72′ Shaparenko (S), 89′ Siebatcheu)
FC Astana (8)-Jablonec (2) 2-1 (18′ Pedro Henrique, 41′ aut. Zainutdinov (J), 88′ Postnikov)

Gruppo L

BATE Borisov (3)-Chelsea (12)* 0-1 (53′ Giroud)
MOL Vidi (6)-PAOK (3) 1-0 (50′ Milanov)

*qualificate ai sedicesimi di finale

fonte foto copertina https://twitter.com/acmilan

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 09-11-2018


Milan-Juventus, il 2-0 firmato Ancelotti-Gullit

È morta a 19 anni Verena Erlacher, giovane promessa del calcio femminile