Giornata non molto ricca di medaglie per l’Italia alle Olimpiadi Giovanili 2018. Bronzo per De Tullio e argento per Nobilio.

BUENOS AIRES (ARGENTINA) – Dopo giorni ricchi di soddisfazione, l’Italia continua a conquistare medaglie alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires anche in maniera ridotta. Nella quinta giornata di finali la prima gioia arriva da Marco De Tullio che conquista il bronzo negli 800 stile libero.

Buona la prova dell’azzurro – già sul podio nei 400 stile libero – che chiude alle spalle del vietnamita Huy Nguyen e del giapponese Keisuke Yoshida. Sicuramente l’atleta pugliese ha ancora ampi margini di crescita ma queste due medaglie gli permettono di affrontare con fiducia il futuro che sembra essere dalla sua parte.

Olimpiadi Giovanili 2018, argento per Alessia Nobilio nel golf

Non solo il nuoto, ma anche il golf porta soddisfazione per i colori azzurri. A conquistare l’argento è stata una bravissima Alessia Nobilio che si è dovuta arrendere solamente all’australiana Grace Kim ai play-off mentre l’austriaca Emma Spitz è di bronzo.

Una buona prova per l’azzurra che conferma il percorso di crescita iniziato negli anni scorsi e che continuerà in questi anni con l’obiettivo di arrivare il prima possibile tra i grandi in vista delle Olimpiadi del 2020 oppure del 2024. La gara di Buenos Aires le ha consentito di salire sul podio ma ora è chiamata al definitivo salto di qualità.

Sarà un’ultima settimana intensa di gare per gli azzurri che dovranno continuare a raccogliere medaglie per confermarsi come una delle nazioni dominatrici di questa competizione che finora ha visto i nostri atleti come veri protagonisti.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Mondiali Volley 2018, azzurre inarrestabili. Sconfitti anche gli Stati Uniti

Lutto nel mondo del pattinaggio, morta nel sonno Giada Dell’Acqua