Alessia e Gloria, di 13 e 15 anni, sono state ritrovate la sera del 25 ottobre, mentre passeggiavano per le strade di Brescia.

Ritrovate le due giovanissime Alessia e Gloria, rispettivamente di 15 e 13 anni. Delle due adolescenti non si è saputo più nulla per cinque giorni. A riconoscerle un passante, mentre le due camminavano per le strade di Brescia. Le loro famiglie hanno lanciato numerosi appelli in tv e sui canali social per ritrovarle: la storia ha avuto un lieto fine.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il ritrovamento

Le due giovani sono state ritrovate la sera del 25 ottobre, mentre passeggiavano per le strade di Brescia. Alessia e Gloria erano scomparse da ben cinque giorni, senza lasciare alcuna traccia di sé. I genitori di entrambe avevano raccontato la storia della sparizione perfino a “Chi l’ha visto?”, inoltre hanno lanciato numerosi appelli si tutto il territorio bresciano nel tentativo di riportarle a casa.

Secondo quanto appreso, Gloria, 13 anni, vive a Pojana Maggiore. Non sarebbe la prima volta che la minorenne decide di allontanarsi da casa senza alcun preavviso. Il 20 ottobre, suo padre l’aveva accompagnata a scuola all’istituto Rosselli-Sartori di Lonigo. Ma quel giorno la giovane non è mai entrata in classe.

Carabinieri

La scomparsa del 14 ottobre

Soltanto un mese prima era stata data per scomparsa un’altra volta. Era il 14 ottobre, e venne ritrovata soltanto 10 giorni dopo in un locale di Montecchio Maggiore. Allo stesso modo, anche la 15enne Alessia, di Montecchio Maggiore, si era allontanata dalla casa in cui vive con sua madre, senza avvisare nessuno.

Tutte e due avevano spento i loro cellulari, per far sì che nessuno le contattasse. I genitori di entrambe le ragazze, preoccupati per la loro sparizione, avevano denunciato la vicenda ai carabinieri di Valdagno e Vicenza. Da lì gli appelli disperati per ritrovare le due giovani minorenni.

Anche il programma “Chi l’ha visto?” ha trasmesso le immagini delle due giovani. Ed è proprio grazie ai numerosi appelli che le due giovani sono state ritrovate, riconosciute per caso da un passante. Le due sono state entrambe accompagnate in Questura, dove successivamente sono state raggiunte dai genitori.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-10-2022


Ercolano, assolto il gioielliere che nel 2015 uccise due ladri 

Caso Laura Ziliani, si aprono oggi le porte del processo