Le agitazioni hanno interrotto le vacanze di Scholz.

Il cancelliere è tornato a Berlino per tranquillizzare i suoi cittadini sulla questione del gas annunciando che è stato salvato il colosso dei distributori di gas Uniper. Il popolo tedesco è in subbuglio e seriamente preoccupato per la questione energetica. Ma Scholz manda un messaggio di vicinanza “You will never walk alone” dice citando l’inno dei tifosi del Liverpool. “Nessuna cittadina, nessun cittadino e nessuna impresa verranno lasciati soli con i loro problemi” ribadisce il cancelliere.

Le prospettive per l’inverno per i tedeschi non sono floride tra il freddo inverno che potrebbe esserci a causa della crisi del gas, l’inflazione e la pandemia che non abbandona il pianeta. La Germania si rivolta contro questa situazione di precarietà e di allarme e a prendere la palla al balzo di questa situazione è l’estrema destra.

porta di brandeburgo berlino germania
porta di brandeburgo berlino germania

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La crescita dei movimenti ultranazionalisti in Germania

“Se gli aumenti dei prezzi colpissero duramente i bilanci familiari, le case non fossero riscaldate e in più avessimo una nuova ondata del virus allora il potenziale di radicalizzazione e mobilitazione sarebbe alto e populisti ed estremisti avrebbero una chance” ha dichiarato senza indorare la pillola la ministra dell’Interno tedesca. Per la ministra Faeser “i nemici della democrazia” non attendono altro e questo clima dà buone possibilità per diffondere paura, insicurezza e teorie catastrofiche.

Complottisti, negazionisti, populisti e sovranisti agitano la popolazione già in rivolta e in preda alla rabbia che teme la crisi del gas e la recessione della Germania. Il consenso dei gruppi di estrema destra in Sassonia come in tutta la Germania sta crescendo. C’è chi accusa il governo per aver creato la crisi energetica e chi si scaglia contro le sanzioni alla Russia. AfD – Alternative fur Deutschland il partito di destra ultranazionalista è in crescita nei sondaggi fino ad arrivare al 12%. Un dato molto preoccupante per la situazione europea attuale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 25-07-2022


Panico a Fiumicino: minacce di morte ai passeggeri

Isola d’Elba, carcasse di squali sui fondali: “Un avvertimento ai sub”