Roberto Rosetti sul VAR: “Presto le immagini anche allo stadio”

Roberto Rosetti parla del VAR: “Ancora bisogna migliorare ma sicuramente il progetto sta proseguendo in modo positivo. Siamo contenti”.

MILANO – Il responsabile del progetto VAR, Roberto Rosetti, è intervenuto questa mattina ai microfoni della trasmissione ‘Radio Anch’io lo Sport‘ facendo il punto della situazione: “Sta tutto andando in modo positivo. Anche ieri si sono verificate due situazioni oggettivi di fuorigioco e in entrambe l’intervento è stato preciso e accurato. Dobbiamo continuare a migliorare sul fronte dell’uniformità di interpretazione dell’intervento“.

Roberto Rosetti sul VAR: “Le immagini presto negli stadi”

Roberto Rosetti apre ad una maggiore trasparenza nei confronti dei tifosi: “Ci stiamo lavorando e a breve le immagini arriveranno anche negli stadi. Il VAR è anche un fenomeno sociale, prendere la decisione giusta è l’obiettivo finale del sistema. Abbiamo avuto una diminuzione drastica di ammonizioni, proteste e comportamenti antisportivi“.

Sulle polemiche per il braccio di Cutrone: “Lì c’è stata una situazione particolare che dobbiamo prendere esempio. Dobbiamo sempre essere scrupolosi e guardare con attenzione tutte le immagini. Nessuno si era accorto nei primi 20′ neanche il portiere della Lazio che era a due metri. Ne ho parlato il martedì successivo nella sfida di Coppa Italia tra le stesse squadre. Stiamo lavorando per migliorare“.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-02-2018

Francesco Spagnolo

X