Robin Williams diventerà un personaggio di The Legend of Zelda

Robin Williams era un appassionato del videogame “The Legend of Zelda” e i fan alla Nintendo chiedono che diventi un personaggio del videogame.

chiudi

Caricamento Player...

Sono più di centomila firme raccolte dai suoi fans perché il nome di Robin William diventi un personaggio del videogame di cui l’attore fu appassionato e anche testimonial, “The Legend of Zelda”.

L’attore Robin Williams è morto lunedì scorso dopo essersi tolto la vita a soli 63 anni. Oltre ad esser  diventato famoso per i numerosi ruoli da lui interpretati sul grande schermo, Robin Williams è stato notoriamente uno tra i più grandi fan dei giochi della serie da oltre 20 anni e dal momento in cui ci giocò per la prima volta insieme alla moglie e al figlio Zachary nel 1987, tutti si appassionarono molto. Lui nel 2011 ne era stato il testimonial e chiamò la figlia proprio come la protagonista.

Lo stesso Robin Williams aveva raccontato:

“Molti pensano che il nome di Zelda sia dovuto a un omaggio alla moglie dello scrittore Francis Scott Fitzgerald, ma in verità si chiama Zelda come The Legend of Zelda!”

Nick Schaedel che ha avviato la petizione di raccolta le firme per ricordare la star di Hollywood con il suo videogame preferito, ha spiegato:

“Apprezziamo l’enorme sostegno degli appassionati di giochi e presteremo attenzione alla richiesta dei fan di onorare Robin Williams, in futuro, con un gioco. Non discuteremo in questo difficile momento su cosa possa essere possibile in futuro per un gioco, ma terremo vicini i nostri ricordi di Robin. L’attore era amato alla Nintendo. I nostri cuori vanno alla famiglia e specialmente a Zelda Williams che ha lavorato con noi in molte occasioni”. “Lui non ci potrà giocare, ma vivrà in eterno in un universo che ha sempre amato”

Alle petizioni lanciate dai fan, la Nintendo ha risposto con un tweet:

“Grazie, ci hai dato così tanta gioia e speriamo ti sia goduto il tempo passato nel nostro mondo. Ti vedremo nel nostro gioco”.