I marines collaudano un robot militare

Realizzato da Boston Dynamics, una sussidiaria di Google, questo robot militare ha la forma di un quadrupede ed è stato impiegato in alcuni addestramenti

chiudi

Caricamento Player...

L’impiego dei robot nei teatri di guerra è sempre stato in bilico fra realtà e finzione e di solito i dispositivi che si possono vedere impiegati sono quasi sempre diversi tipi di Droni, autonomi o semi autonomi ma dedicati a scopi molto precisi, e di solito più simili a veicoli.

Il robot militare Spot di Boston Dynamics è diverso, prima di tutto perché è a tutti gli effetti un veicolo autonomo, e poi perché ha le sembianze di un quadrupede. Controllato attraverso un portatile a distanze fino a 500 metri e senza la necessità di conservare la linea di vista, potrebbe essere presto impiegato per affiancare i marines e gli altri corpi di fanteria, sia come trasporto sia come sistema di ricognizione, ad esempio all’interno di costruzioni, sostituendo di fatto i cani addestrati in un compito ad alto rischio.

Boston Dynamics Spot
Boston Dynamics Spot – via Ars Technica

Boston Dynamics, che probabilmente diventerà una delle realtà del nuovo Project Alphabet di Google, è specializzata nella progettazione e produzione di robot quadrupedi, dotati di zampe invece delle più tradizionali ruote. Pur essendo molto più complesse da gestire, queste garantiscono al robot una mobilità molto più elevata, anche in territori impervi come i teatri di guerra, pertanto può essere impiegato con successo come robot militare.

Boston Dynamics Spot 1
Boston Dynamics Spot in azione – via Ars Technica

Fonte foto copertina: Boston Dynamics YouTube channel