Roma, alta tensione in metro: rom pestata davanti alla figlia

Alta tensione nella metro di Roma. Una rom è stata pestata davanti alla figlia da un uomo. Testimone della vicenda la giornalista Giorgia Rombolà.

ROMA – Attimi di paura alla fermata San Giovanni della metropolitana di Roma. Come raccontato dalla giornalista di Rai News 24, Giorgia Rombolà, una rom è stata pestata davanti alla figlia dopo aver tentato di rubare il portafoglio ad un passeggero.

La donna è stata sottratta dalle mani dei vigilantes e picchiata fino a quando le guardie giurate non sono riuscite a portarla via. La giornalista è intervenuta per cercare di difendere la rom ma è stata insultata da molte persone presenti nel vagone.

Metro Roma
Metro Roma (fonte foto https://twitter.com/Roma)

Roma, rom pestata in metro: il racconto di Giorgia Rombolà

La vicenda è stata raccontata da Giorgia Rombolà sul proprio profilo Facebook che si è trovata come involontaria protagonista di questa vicenda molto particolare. Una rom ha cercato di rubare il portafogli ad uno dei passeggeri. Immediato l’intervento dei vigilantes che bloccano la donna ma all’improvviso un uomo con violenza inizia a picchiarla, strappandola ai vigilantes. Non solo calci e pugni ma scaraventa la bimba anche per terra perché piangeva.

La giornalista racconta di essere intervenuta per sedare gli animi ma si è ritrovata tutta la metro contro: “Un tizio – scrive – mi ha dato della p*****. Due donne mi hanno detto che così bisogna fare mentre un ragazzetto ha dichiarato che se ci fosse stato lui, le avrebbe dato tante mazzate. Mi sono girata in cerca di uno sguardo amico ma purtroppo non l’ho trovato“.

Si tratta di una delle tante vicende che in questi ultimi mesi si sono verificate l’Italia. I migranti e i rom sono sempre più vittima di violenze dovuti ai toni dei politici molto duri nei loro confronti. Bisogna assolutamente cercare di abbassare un po’ la tensione per ritrovare quella tranquillità di prendere i mezzi pubblici e non solo.

fonte foto copertina https://twitter.com/Roma

ultimo aggiornamento: 06-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X