Lutto nel mondo della cultura: è morto Tullio De Mauro

E’ morto a Roma a 84 anni il celebre linguista Tullio De Mauro, docente universitario, già ministro della Pubblica Istruzione e presidente della Fondazione Bellonci, la fondazione organizzatrice del premio Strega, il grande appuntamento letterario rilanciato proprio da De Mauro.

Fratello minore di Mauro De Mauro, il noto giornalista ucciso dalla mafia, Tullio ha insegnato Linguistica generale nella Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università la Sapienza di Roma, dove ha diretto anche il Dipartimento di Scienze del Linguaggio. Monumento vivente della lingua italiana, di De Mauro si ricorda soprattutto il suo Grande dizionario italiano dell’uso e della Storia linguistica dell’Italia unita, più semplicemente per migliaia di studenti e studiosi, il Dizionario De Mauro.

A dare notizia della morte è stata Internazionale, la rivista diretta dal figlio Giovanni De Mauro.

 

primo piano

ultimo aggiornamento: 05-01-2017


Napoli, spari nel centro storico: ferita una bambina di 10 anni

Nuovo attentato in Turchia: attacco al tribunale di Smirne, due le vittime