Roma, in manette due Casamonica per tentata estorsione

Roma, in manette due Casamonica per tentata estorsione

Roma, arrestate due persone appartenenti al clan Casamonica per tentata estorsione con metodo mafioso.

ROMA – Nuovo blitz dei carabinieri contro il clan Casamonica. Nella giornata di martedì 22 maggio 2019 in manette sono finite due persone appartenenti alla famiglia mafiosa del litorale romano per tentata estorsione con metodo mafioso.

Le indagini sono partite nel luglio 2018 dopo la denuncia da parte di una coppia di imprenditori. Questi hanno raccontato ai carabinieri di aver ricevuto dai Casamonica una richiesta di pagamento di 10mila euro per poter completare i lavori del loro nuovo immobile sulla Tuscolana. Il motivo? Il cantiere era troppo vicino alla loro abitazione e quindi dava fastidio. Il racconto ha fatto subito aprire un fascicolo alla Procura di Roma che poi ha proceduto all’arresto di Guerrino Casamonica e dell’incensurato Marco Sutera.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Roma, arrestate due persone appartenenti al clan Casamonica

L’arresto non ferma l’indagine che proseguirà nelle prossime settimane. I carabinieri vogliono capire se si è trattato solo di un episodio oppure se in passato la famiglia Casamonica ha agito anche con altre persone in questo modo. La lista, quindi, potrebbe allargare e l’interrogatorio di garanzia dei due fermati dovrebbe dare delle risposte importanti sulla vicenda.

I due imprenditori che hanno denunciato il ricatto possono continuare a costruire il loro negozio sulla Tuscolana anche se la paura di ulteriori minacce non è del tutto passata.

Roma, la famiglia Casamonica sempre nel mirino della Procura

Le indagini sulla famiglia Casamonica continueranno nelle prossime settimane. Non è la prima volta, infatti, che un blitz dei carabinieri porta all’arresto di una persona appartenente al clan che opera su tutto il litorale romano. Questa volta sono finiti in carcere due uomini per tentata estorsione con metodo mafioso. Questa aggravante è stata riconosciuta solamente nelle ultime settimane mentre in precedenza la parola mafia non era collegata ai Casamonica.

ultimo aggiornamento: 22-05-2019

X