Corruzione nella concessione degli appalti per i lavori nelle scuole: dieci arresti a Roma

Roma. È scattato nelle ultime ore il blitz del nucleo speciale anticorruzione della Guardia di Finanza che ha portato a dieci arresti tra funzionari di Roma Capitale e imprenditori, ora tutti ai domiciliari, con l’accusa di associazione a delinquere, corruzione e truffa ai danni dello Stato.

L’inchiesta Sistema, come è stata denominata, riguarda l’assegnazione degli appalti per l’esecuzione dei lavori di manutenzione ordinari e straordinari su quattro edifici scolastici del Municipio XIV dell Capitale.

Al momento nel registro degli indagati sarebbero finite una trentina di persone.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-12-2016


Hollywood in lutto per la scomparsa di Zsa Zsa Gabor

Terrorismo, Fatima Sergio condannata a 9 anni: è la prima foreign fighter italiana