Roma, Di Francesco: “Scudetto? Per ora siamo dietro…”

Il tecnico giallorosso dopo la vittoria a San Siro: “Siamo venuti qui per vincere e lo abbiamo fatto. Grande prova mentale, siamo stati bravi“.

chiudi

Caricamento Player...

Soddisfazione e fiducia per Eusebio Di Francesco dopo l’importante vittoria di San Siro contro il Milan. Queste le parole del tecnico ai microfoni di Premium Sport: “La Roma c’è. Scudetto? Per ora siamo dietro. Cercheremo di accorciare le distanze piano piano. Siamo venuti a San Siro per vincere e per continuare a giocarcela con le grandi. È stata una prova mentale, siamo stati bravi a gestire palla e a spingere. La squadra c’è, stiamo crescendo. La gara da recuperare con la Samp? Magari quel riposo forzato ci ha giovato permettendoci di recuperare le energie per l’Atletico Madrid, ma mentalmente non è stata un aiuto. Peccato, ma non si poteva giocare a Genova“.

Di Francesco: “Siamo stati bravi nonostante gli infortuni

Il tecnico giallorosso ha quindi proseguito: “Oggi avevamo tanti infortunati. Si è fatto male Strootman e siamo reduci da un lungo viaggio. Insomma, siamo stati bravi a portare a casa la vittoria fondamentale. Florenzi? Sa fare tutto. Più di un terzino, da esterno è un piccolo Callejon. Montella? Ci scambiamo un po’ i risultati, l’anno scorso è stato il contrario, ma l’affetto verso Vincenzo è tanto, a prescindere dal campo. Gli auguro ogni bene“.