Roma, Florenzi: “La Juve resta la squadra da battere”

Il jolly della Roma sulle rivali: “Spalletti aiuterà l’Inter, il Napoli resta la squadra col miglior gioco“.

chiudi

Caricamento Player...

La griglia scudetto per la prossima stagione va delineandosi, e sembra comprendere più formazioni rispetto agli ultimi anni. Allle ‘solite’ Juventus, Roma e Napoli sembrano essersi aggiunte definitivamente Inter e Milan. Specialmente quest’ultima, con l’arrivo di Bonucci e il possibile nuovo bomber, può far paura e sorprendere tutti. Alessandro Florenzi, però, invita ad andarci piano. Intervistato da Sky Sport, il jolly della Roma ha affermato: “Milan da scudetto? È da vedere, acquistare dieci giocatori e fare una squadra nuova non è sempre facile, ma hanno fatto un gran colpo, davvero: Leonardo Bonucci è il difensore più forte in circolazione e ha fatto sicuramente un grande acquisto“.

Florenzi: “Spalletti farà una grande stagione

L’esterno giallorosso ha quindi proseguito analizzando una a una le altre pretendenti al titolo: “La Juve resta sicuramente la squadra da battere, Spalletti aiuterà l’Inter a fare una grande stagione, il Napoli ha cambiato poco ma resta la squadra che ha fatto vedere il miglior gioco in campo“. Insomma, stando anche alle parole di Florenzi, ci sarà da divertirsi. L’inizio del campionato è ancora lontano, le squadre potranno ancora cambiare molto. Ma mai come in questa stagione pronosticare un ritorno delle milanesi non sembra un azzardo.